Laura

Laura

Piace a 0 persone

Nessuna descrizione

Le recensioni e gli articoli di Laura

Il romanzo di Ramses - 1. Il Figlio della Luce

Christian Jacq narra la storia di Ramses II in modo magistrale, il modo in cui descrive l’Egitto è così perfettamente reale che sembra di vivere lì, a contatto con i personaggi che hanno fatto la storia di un grande impero. Continua…

Piace a nessuna persona

Snipers

La narrazione è particolare, il protagonista è la voce narrante di tutto il libro e i capitoli sono scanditi tra passato e presente. I dialoghi sono presenti solo nei ricordi del personaggio principale che ci racconta come è arrivato ad essere solo. L’Io narrante ci propone la storia con una sorta di monologo, un flusso di coscienza che ci porta dall’iniz... Continua…

Piace a nessuna persona

Evermen. La reliquia nascosta (Fanucci Editore)

Lo stile di Maxwell si conferma in questo capitolo molto fluido e piacevole. Nella descrizione degli scontri si nota un salto di qualità dato dall’esperienza dell’autore. Allo stesso modo possiamo osservare la crescita dei personaggi non solo nella descrizione degli stessi ma anche come caratterizzazione e interazione tra loro. Continua…

Piace a nessuna persona

La mano sinistra di Dio: Trilogia della Mano Sinistra di Dio [vol. 1] (Narrativa Nord)

Questo libro è ambientato in un periodo non meglio specificato ma che dovrebbe identificarsi col Medioevo, e già questo è il primo punto a suo favore: se non specifichi il momento storico in cui ambienti il tuo romanzo non devi attenerti a fonti storiche ma puoi scrivere ciò che vuoi, e in più è un “mondo” che – almeno a me – affascina molto. C’è azione, ... Continua…

Piace a nessuna persona

Shinigami&Cupcake (Romance Vol. 9)

Accattivante romanzo in cui l’autrice riesce a far immergere il lettore in una particolareggiata atmosfera orientale, che risulta realistica nonostante l’introduzione di creature immaginarie antiche e moderne, del tutto in linea con l’affascinante cultura nipponica. Continua…

Piace a nessuna persona

Le mezze verità

Elizabeth Jane Howard ci propone un romanzo delicato, nostalgico e a tratti ironico che sprona il lettore a porsi importanti domande. Continua…

Piace a nessuna persona

Il libro dei Baltimore

Al contrario del precedente best-seller, “La verità sul caso Harry Quebert”, però, qui non si procede nella lettura per smascherare un assassino, ma per capire dove si voglia andare a parare. La lunghezza in questo caso non è giustificata, l’autore si dilunga troppo nel racconto, che risulta a tratti poco realistico, e quando si arriva alla fine, dopo 587... Continua…

Piace a nessuna persona

Ascolta il mio silenzio

La dolcezza e il romanticismo della Steel con la narrazione cruda e reale, senza filtri ma mai troppo cinica, tipica della Mazzantini. Trovo questo mix di caratteristiche nelle storie dell’autrice, reso ancora più particolare da una mano che sta acquisendo esperienza e consapevolezza delle proprie capacità. Continua…

Piace a nessuna persona

Buonasera (signorina)

Possiamo solo sperare di leggere ancora altro di questo autore che, con le sue descrizioni, fa sentire il lettore partecipe di ogni evento, tanto che quando la lettura è finita si ha la medesima sensazione che si prova al ritorno di un viaggio, convinti di aver realmente incontrato nuove persone e visitato posti fino ad allora sconosciuti. Continua…

Piace a nessuna persona

La Principessa degli Elfi - La Rivolta

La storia è molto più cupa rispetto alla prima e questo mi è piaciuto moltissimo, si vede una crescita dello stile di scrittura dell’autrice. La trama è stata sviluppata molto bene pur non avendo per la maggior parte del libro i due protagonisti vicini, è stata sviluppata molto bene sia la vita di Layra prigioniera di Amos sia quella di Anter pronto a far... Continua…

Piace a nessuna persona

Killian: Masters & Slaves Vol. 5

Trovo che nel complesso il libro sia ben scritto, sono evidenti le capacità narrative e linguistiche dell’autrice che poco ha da invidiare alle autrici più note e più pubblicizzate dello stesso genere. Continua…

Piace a nessuna persona

La Principessa degli Elfi

Consiglio questo libro agli amanti del classic fantasy, se amate questo stile molto fiabesco pieno di creature fatate e di battaglie magiche fa per voi! Continua…

Piace a nessuna persona

Nelle terre estreme

Nel corso della lettura ho sentito di essere affascinata da questo giovane così come lo è stato Krakauer che ha condotto una indagine assolutamente ben fatta ed ha saputo portare alla luce lati del carattere del ragazzo davvero particolari. Ci sono stati capitoli davvero duri, molto più pesanti che nel film. Non so proprio come abbia fatto a restare vivo ... Continua…

Piace a nessuna persona

Il cavaliere solitario (Fanucci Narrativa)

Il Cavaliere Solitario, a differenza degli altri libri de “I Cavalieri della Libertà”, non segue lo schema lei conosce lui – Pestilenza mette i bastoni fra le ruote alla coppia e il Cavaliere in questione salva il proprio partner – i due possano sposarsi e vivere serenamente il loro amore, ma questo romanzo si concentra su Reseph e il suo dover combattere... Continua…

Piace a nessuna persona

La leggenda di Druss (Fanucci editore)

Quello che Druss deve affrontate sono prove degne di eroi leggendari che da sempre affollano le storie più fantasiose e appassionanti del mondo fantasy. Selve oscure, boschi incantati e ombre misteriose pronte a sfoderare colpi mortali pur di fermare il grande guerriero, questi sono solo alcuni degli elementi fantastici di questo sesto volume della saga.... Continua…

Piace a nessuna persona

Il gusto speziato dell’amore (Leggereditore)

Uno stile abbastanza scorrevole, anche se devo dire che più di una volta ho dovuto cercare delle parole sul dizionario. Sono rimasta contenta del fatto che a fine libro ci sono le ricette menzionate nel romanzo e sono veramente curiosa di provarle tutte. Consigliato. Continua…

Piace a nessuna persona

Gli anni della leggerezza

La Howard riesce a raccontare moltissime storie in un solo libro, ogni personaggio prende una precisa posizione nella storia e come in un complicato ballo di cui però non si conoscono i passi si trascina fino alla fine del libro riscoprendosi tanto simile quanto diverso da ciò che la società e la famiglia si aspettano da lui. Continua…

Piace a nessuna persona

Balla con me

Ho iniziato questo libro con molto scetticismo, credevo fosse il classico libro M/M con la storiella tra i due che prima si odiano e poi si amano, ma devo dire che mi ha stupito in positivo, e man mano che la storia procedeva mi son dovuta ricredere. È stata una bella lettura, la consiglio. Continua…

Piace a nessuna persona

Sangue e neve (Einaudi. Stile libero big)

È stato scorrevole, una lettura abbastanza leggera a dir la verità, forse perché sono abituata a dei thriller più “corposi” con molti più colpi di scena. È anche piccolino come libro, meno di 150 pagine, quindi si termina in poco tempo. Inoltre mi è piaciuto molto il finale, non è assolutamente scontato e mi ha anche intenerita. Lo consiglio per chi vuole... Continua…

Piace a nessuna persona

Tentativi di botanica degli affetti (I grandi tascabili)

Ci sono molti pensieri della protagonista, ma in questo libro le cose non vengono dette: ti dà degli indizi, ti lascia intuire ciò che vorrebbe dire, ma alla fine le cose devi capirle da sola. Diciamo che ho apprezzato il finale perché insolito, ma mi ha lasciata con un dubbio. Non mi piace fare recensione negative, infatti è la prima per me, ma sincerame... Continua…

Piace a nessuna persona

Un gancio al cuore

Manuela Chiarottino è riuscita a rendere questo romanzo credibile sotto ogni punto di vista. I personaggi sono ben delineati, li conosciamo lungo tutto il loro percorso ed è facile entrare in sintonia con loro. Le ambientazioni, i discorsi, la storia nella sua totalità, sono credibili e potenzialmente reali. Continua…

Piace a nessuna persona

Manuale di fisica e buone maniere

“Manuale di fisica e buone maniere” di Daniele Germani è semplicemente un romanzo che descrive la crescita psicologica e la maturazione dei protagonisti mescolando sentimenti ed emozioni con le teorie della fisica e dell’astronomia. Penso che l’autore con questo romanzo abbia voluto trasmettere un messaggio: la vita non ha nulla di certo, oggi si può perd... Continua…

Piace a nessuna persona

BELLA & BESTIA: Una Favola Steampunk (Dario Abate Editore Vol. 22)

Non ero sicura che mi sarebbe piaciuto perché nell’anteprima avevo letto che l’atmosfera era steampunk e cyberpunk – ed era qualcosa che non mi attirava – ma a mia sorpresa è riuscito ad appassionarmi in un momento in cui non riuscivo a leggere altri libri. In questo libro c’è di tutto: amore, amicizia, fedeltà, tradimenti e gelosie, rendendolo intere... Continua…

Piace a nessuna persona

Il bacio dell'angelo perduto

I dubbi, i complessi, l’amicizia, l’amore, è tutto raccontato in modo perfetto. È il primo libro che leggo di questa scrittrice – a cui faccio i complimenti per lo stile e per la trama – e se scriverà qualcos’altro di paranormale sicuramente lo acquisterò. Continua…

Piace a nessuna persona

Tutto in una notte

Adoro i libri che mettono ansia. Non sentivo così tanta inquietudine da quando ho letto “L’imperfetta”. Credevo che sarebbe passato molto prima di trovare un altro libro inquietante e destabilizzante e invece eccolo qui. Continua…

Piace a nessuna persona

Il tormento degli altri (TimeCrime)

La narrazione è scorrevole e piacevole, i termini tecnici (sia per la parte psicologica che per quella investigativa) non sono buttati a caso nei capitoli e questo è un aspetto importante nei thriller, spesso esageratamente pieni di espressioni esageratamente difficili. Continua…

Piace a nessuna persona

Heartless

Questo libro mi è anche molto piaciuto grazie essendo ambientato in un periodo molto simile al Medioevo, e a me piacciono molto i libri che parlano di altre civiltà o ambientati nel passato. Sono contenta di essermi sbagliata su uno dei personaggi, che poi si è rivelato essere tutt’altro, un attore forzato, e mi piace anche l’evoluzione e in un certo s... Continua…

Piace a nessuna persona

Il Faraone

Il ciclo di Ramses è stato un viaggio sempre al top, potrete quindi capire il mio timore quando mi sono fatta regalare “Il Faraone”. L’ansia da lettore era tanta e la voglia di leggere qualcosa di scritto davvero bene aumentava quel filo di paura di una delusione tipica di chi si affida ciecamente ad un unico scrittore per un genere narrativo preciso. Continua…

Piace a nessuna persona

La sovrana lettrice (Opere di Alan Bennett)

“La sovrana lettrice” è una piccola e breve satira su ciò che ci si aspetta dalla monarchia e cosa in realtà il monarca desidera essere. L’amatissima Regina Elisabetta ha finalmente scoperto il gusto della conoscenza e ora nessuno stupido discorso preparato dai suoi “fedeli” servitori potrà mai più soddisfarla come prima. Continua…

Piace a nessuna persona

Il Mutaforma e il Lupo (I Lupi del Re Vol. 5)

Per chi avesse già letto le mie altre recensioni di questa saga, forse ricorderà che ero rimasta delusa col proseguire della storia e che avevo trovato un miglioramento con l’ultimo libro, ma adesso mi devo ricredere, in meglio. Adesso la storia si è fatta veramente interessante, le storie d’amore che ha messo in scena sono diverse dal solito e realistich... Continua…

Piace a nessuna persona

Potrei morire di te (Piacere russo Vol. 1)

Potrei morire di te può essere considerato come un romanzo d’amore e anche come un erotico. Nonostante io non sia amante degli erotici, la trama vira spesso sul romance e questo mi ha permesso di apprezzarlo. La trama è ben fatta, la storia scivola velocemente e i protagonisti si fanno amare. Continua…

Piace a nessuna persona

Labirinto d'ossa: Un'avventura della Sigma Force

Anche in questo libro ci sono azione, suspense, civiltà diverse dalla nostra e tutto ciò che serve ad un libro per essere degno di essere letto. Sarà difficile staccare gli occhi dalle pagine, vorrete andare velocemente avanti per scoprire come proseguono gli eventi. Continua…

Piace a nessuna persona

Il mestiere dello scrittore (Frontiere Einaudi)

Ogni scrittore ha dei cassetti mentali che all’occorrenza vengono aperti per produrre opere originali. Una persona tra le più schive del pianeta che nonostante le critiche non si è mai arreso ma che ha continuato a scrivere per i suoi lettori regalando loro emozioni sempre più forti. Continua…

Piace a nessuna persona

Notre-Dame de Paris: Ed. Integrale italiana (RLI CLASSICI)

Questa non sarà la classica recensione di un libro; questa volta farò un confronto fra il libro e il musical che ne è stato tratto: sto parlando del grandissimo “Notre Dame de Paris”. Continua…

Piace a nessuna persona

Camera n°15

Fin dalle prime pagine Come prima delle madri è crudo, duro e allo stesso tempo affascinante. La scrittura usata da Simona Vinci è raffinata e originale, ma soprattutto funzionale a una storia avvincente che si apre con un breve prologo e si divide in tre parti. Continua…

Piace a nessuna persona

Fore morra (Timecrime)

Lo stile di scrittura è asciutto e pulito, la storia non viene romanzata e il passaggio frequente tra passato e futuro spezza la tensione rendendo tutto più piacevole. Continua…

Piace a nessuna persona

Stagioni diverse

Quattro storie, quattro frammenti della mente di Stephen King pronti a brillare per noi, dalle tenebre. Attenti a non farvi risucchiare… Continua…

Piace a nessuna persona

Calendar Girl. Luglio - Agosto - Settembre (Cofanetto Calendar Girl Vol. 3)

Bello come e più degli altri, da lasciare col fiato sospeso, da leggere tutto d’un fiato. Coinvolgente, inaspettato, misterioso e commovente. Come per tutti gli altri le emozioni della protagonista saranno anche le tue, e dopo aver letto questo libro vorrete leggere il seguito per scoprire come andranno gli ultimi tre mesi di Mia. Come al solito, consigli... Continua…

Piace a nessuna persona

Le mamme ribelli non hanno paura

Quello che si può subito notare è la scrittura “naturale” della Sundas, si sente la spontaneità di quello che ci racconta, ci ispira fiducia portandoci ad immedesimarci con la sua vita da mamma senza riserve. Mi è capitato davvero tante volte di pensare “Ah ma allora non succede solo a me!”, si perché l’autrice è talmente sincera che arriva a raccontarti... Continua…

Piace a nessuna persona

L'uomo invisibile (Fanucci Editore)

A cento anni dalla pubblicazione, con una ironia che farebbe invidia ai più grandi autori contemporanei, Wells analizza un grande e sempre attuale tema che affligge tante persone: l’inadeguatezza. Continua…

Piace a nessuna persona

La Giostra delle memorie

Ho letto questo libro in pochissimo tempo scorrendo le pagine con la stessa curiosità, dalla prima all’ultima. Amo molto i romanzi ambientati in paesi da cui si possono conoscere piccole tradizioni, culture e abitudini che altrimenti resterebbero sconosciute. Messe tutte insieme creano un qualcosa di incredibile come questo romanzo scritto a quattro mani Continua…

Piace a nessuna persona

Atlante leggendario delle strade d'Islanda

Il libro è indubbiamente bello, ben fatto sia come cover che come cura delle mappe. Avrei preferito però, trattandosi in fondo di un atlante – seppur leggendario – leggere descrizioni più ricche per quanto riguarda le strade, mentre i miti sono raccontati molto bene. Continua…

Piace a nessuna persona

Il bacio d'argento

Ogni libro sui vampiri ha una sua teoria per spiegare come si creano i vampiri, e questo non fa eccezione. Questo libro mi è piaciuto proprio per la diversa concezione del vampiro e perché alla fine il vampiro stesso capisce che la morte sarebbe una liberazione e non una condanna, ma che la vera condanna è una vita passata senza amore e senza uno scopo, e... Continua…

Piace a nessuna persona

Le Sentinelle del Patto: Volume 1

Ho letto questo libro tutto d’un fiato. Sono appassionata di fantasy e da tanto non trovavo una trama così, classica ma al contempo innovativa. Ci sono tutte le basi del fantasy tradizionale, ma Lorenzo Corti aggiunge quel pizzico di novità che appassiona il lettore e risveglia l’interesse per un genere che non è così facile da scrivere. Continua…

Piace a nessuna persona

Una Maschera Sul Cuore

Una maschera sul cuore è un romanzo che mantiene le caratteristiche delle classiche storie d’amore portando però anche un pizzico di nuovo con personaggi forti e interessanti che non cedono subito ai sentimenti. Continua…

Piace a nessuna persona

Tentazioni proibite-parte seconda

Cristoforo De Vivo torna prepotentemente con una storia che ci aveva deliziato e che aveva lasciato quel qualcosa in sospeso in attesa di un eventuale sequel. Continua…

Piace a nessuna persona

Dopo tanta nebbia

Maria Gabriella Genisi torna con la sua penna decisa e dolce al tempo stesso, una penna che scalda come il sole del Mezzogiorno e ci fa perdere in una nebbia ricreata ad arte, una sinestesia che ci rapirà dalla prima pagina e non ci lascerà più, nemmeno quando avremo finito di leggere questa storia. Continua…

Piace a nessuna persona

Scarafaggi (Einaudi. Stile libero big)

In questo romanzo ho solo avuto qualche problema a memorizzare i nomi dei vari personaggi, forse perché abbastanza diversi dai nostri, in più erano molti e penso che questo abbia contribuito alla mia confusione. Personalmente, lo consiglio anche a chi, come me, non ha letto i suoi casi precedenti perché comunque questo libro tratta di un caso che ha u... Continua…

Piace a 1 persona

Non voglio bene a nessuno

Lo stile di scrittura è scorrevole, fluido con alternanze temporali nei capitoli: alcuni descrivono il percorso di crescita del ragazzino mentre altri raccontano il tempo presente, il malore del padre e la corsa contro il tempo per dargli ancora una volta la possibilità di riscattarsi e di tornare ad essere quello di una volta. Continua…

Piace a nessuna persona

Il capitano della stella polare. Testo inglese a fronte. Ediz. bilingue

In questo libro c’è tutto ciò che ammalia e inquieta. La penna raffinata e geniale di Doyle ha dato prova di poter catturare i lettori anche senza il celebre Holmes come protagonista. Continua…

Piace a nessuna persona

L'incubo di Hill House

Hill House è la rappresentazione di tutto ciò che è occulto, inquietante, spaventoso e tenebroso. Nelle mura della casa scorre il male, è cresciuto durante la sua costruzione, è il padrone indiscusso della residenza e nessuno – NESSUNO – riuscirà mai ad uscirne indenne. Continua…

Piace a nessuna persona

Nightflyers (versione italiana)

Non sono diventata amante o fanatica di George R. R. Martin e non correrò certamente a comprare la sua infinita serie di libri (ma adoro la serie tv) devo però riconoscere che, nonostante la storia non sia di base un granché, lui sa come vendersi. Sa bene come catturare il lettore e devo ammettere che, se avesse scritto di come si coltivano patate l’avrei... Continua…

Piace a nessuna persona

Fiabe islandesi

Ho acquistato il libro delle fiabe islandesi credendo di leggere qualcosa di simile alla raccolta dei fratelli Grimm o dei fratelli Andersen, ma sono rimasta molto delusa. Queste fiabe popolari sono molti simili l’una all’altra, alcune sono addirittura uguali cambiando solo un paio di particolari. Tutti i personaggi hanno gli stessi nomi, in quasi tutte c... Continua…

Piace a nessuna persona

La macchina del tempo (Fanucci Editore)

Herbert George Wells è stato uno dei primi scrittori a portare la fantascienza sul piano narrativo. Le sue opere hanno fatto da apripista a un genere che ha conquistato nel tempo un grande numero di lettori, insieme a Verne hanno dato vita a un genere letterario-scientifico mai esplorato prima. Libro bellissimo, assolutamente consigliato. Continua…

Piace a nessuna persona

Calendar Girl. Ottobre - Novembre - Dicembre (Cofanetto Calendar Girl Vol. 4)

Ho amato ogni singola pagina di questi quattro libri, e chiudere l’ultimo mi fa pensare ad un’amica che sto lasciando andare. Anche se una piccola sorpresa a fine libro mi ha fatto chiudere questa serie con un sorriso sulle labbra. È stato emozionante, commovente, divertente, mi sono immedesimata in Mia, e questo è un dono che ha l’autrice molto important... Continua…

Piace a nessuna persona

All'ombra di Julius

Destreggiandosi magistralmente tra ansie, gioie e dolori di donne segnate da una costante assenza la Howard ci porta in una famiglia che ci fa smettere di rimpiangere i Cazalet. Continua…

Piace a nessuna persona

L'Arminuta (Supercoralli)

Attraverso gli occhi e le riflessioni della protagonista, il lettore viene guidato verso un mondo sconosciuto in cui il fallimento dell’uomo e dei suoi valori vengono messi in luce attraverso gli occhi di una ragazzina: tutti possono sbagliare ed avere delle debolezze. Continua…

Piace a nessuna persona

Il signore delle mosche

Il Signore delle Mosche siamo noi, è la nostra mente che perde il controllo di sé quando viene privata di ogni paletto sociale. Il Signore delle Mosche siamo noi quando non sappiamo più cosa ne sarà del nostro futuro e iniziamo a dubitare di tutti, anche di noi stessi. Continua…

Piace a nessuna persona

Demon Hunter Severian - La Signora dei Cancelli della Notte

Demoni, presenze inquietanti, antiche tradizioni e temibili divinità fanno da cornice a una storia appassionante, avventurosa e a tratti paurosa. Severiano, il cacciatore di demoni protagonista di questa storia, è una figura interessante e ben studiata; un cacciatore senza paura che finirà per affrontare la grande divinità dei cancelli della notte. Continua…

Piace a nessuna persona

I fiori non hanno paura del temporale

Se do uno sguardo alla copertina del libro vedo Bianca, se rileggo il libro immagino lei per le strade di Bologna alla ricerca della verità. E’ come se l’autrice fosse una compagna invisibile all’interno della storia, una sorta di ancora per Corinna. E’ quella voce nella testa che spinge la protagonista a continuare nonostante le paure. Bianca è un po’ au... Continua…

Piace a nessuna persona

Now (Fanucci Editore)

Se avete voglia di leggere qualcosa di nuovo a cavallo tra thriller e distopico, se non sentite il bisogno di affezionarvi particolarmente ai protagonisti ma volete avventura e tensione ecco un libro che fa per voi! Continua…

Piace a nessuna persona

In trappola (Legami di sangue Vol. 3)

Tensione, violenza e brutalità accompagnano il lettore in una avventura contornata anche da momenti romantici e ironici fino ad arrivare alla nascita di un nuovo amore. Continua…

Piace a nessuna persona

Abbiamo sempre vissuto nel castello (Fabula Vol. 206)

“L’incubo di Hill House” e “La lotteria” mi hanno fatto capire che genere di narrazione instabile e delirante la Jackson possa avere, con “Abbiamo sempre vissuto nel castello” però è tutto un altro paio di maniche, non ci sono vere e proprie paure ma una realtà distorta e tanta paranoia. Continua…

Piace a nessuna persona

I Due Re (I Lupi del Re Vol. 6)

L’autrice ha saputo mantenere lo standard del libro precedente, a me è piaciuto molto perché ha saputo dare una buona panoramica di tutto ciò che accadeva dando spazio a più personaggi, ha dato molta importanza al rapporto amoroso e non soltanto al rapporto fisico ed è riuscita a dare un lieto fine ad alcuni personaggi che avevamo lasciato un po’ da parte. Continua…

Piace a nessuna persona

Fallo per me

Una storia che ci afferrerà delicatamente e saldamente al tempo stesso, una vicenda a cuore aperto che non pretenderà nulla, se non raccontarsi e lasciarsi un poco vivere, senza maschere e senza pregiudizi, soltanto per quella che è. Continua…

Piace a nessuna persona

Jonas e Viridiana. Il cuore d'inverno (Leggereditore)

Lo stile pulito, la narrazione delicata e interessante, i personaggi sempre ben delineati e gli ambienti così reali, rendono questa autrice facilmente apprezzabile. Niente viene mai lasciato al caso, ogni personaggio ci viene presentato con tutti i dettagli di cui abbiamo bisogno per immaginarlo nella storia e apprezzarlo come si deve; i protagonisti sono... Continua…

Piace a nessuna persona

La Principessa degli Elfi

Davvero una trilogia che mi rimarrà nel cuore, complimenti all’autrice non capita spesso di avere autrice italiane così giovani e così dedite al classico fantasy. Vi consiglio vivamente di leggere tutti e tre i capitoli della trilogia e leggere le mie recensioni sui capitoli precedenti se ancora non lo avete fatto! Continua…

Piace a nessuna persona

La leggenda della nave di carta (Fanucci Editore)

Non perdete questo libro al limite tra lo sci-fi e il genere wierd. Una raccolta di racconti tanto fantasiosi quanto reali, una lettura illuminante e divertente. Continua…

Piace a nessuna persona

La bugia perfetta (TimeCrime)

Ho sentito parlare molto bene del libro all’incontro Leggereditore a Roma e sono davvero felice di avere avuto l’opportunità di leggerlo. Lo consiglio a tutti gli amanti del thriller, ne resterete incantati! Continua…

Piace a nessuna persona

Evermen. Il sentiero della tempesta (Fanucci Editore)

Non posso certo dire che dei tre questo sia il volume più dinamico, i primi due erano sicuramente più movimentat, ma ha comunque un compito importante: spiana la strada agli avvenimento del quarto e ci fa riflettere su alcune caratteristiche dei personaggi che sicuramente non abbiamo notato nei primi libri. Continua…

Piace a nessuna persona

Blood Kiss. Gli Eredi della Confraternita del Pugnale Nero

Al pari degli altri libri della Ward, si alternano in maniera perfetta momenti comici, tragici, commoventi, erotici, ti trasporta nel romanzo facendoti leggere pagine su pagine senza che tu te ne accorga, presa solo dalla storia e dall’evoluzione della trama. Continua…

Piace a nessuna persona

È così che si uccide

Il libro è scritto bene, la trama scorre, la storia in sé è interessante, ma a me l’ispettore Mancini non è piaciuto. È il protagonista del libro, ma tutto quel dolore, quella rabbia che lo porta anche a non essere abbastanza lucido me l’ha fatto risultare antipatico. L’unico momento in cui sono riuscita ad apprezzarlo è stato quando ha deciso di dare le ... Continua…

Piace a nessuna persona

Dopo di lei. Nothing more: 1

Non ho critiche da esporre, la storia è scorrevole, carina e si legge bene, avrei evitato di dividerla in quattro libri, due erano più che sufficienti, poiché anche lo spazio temporale in cui si svolge il racconto è talmente breve da non giustificare quattro diversi libri, ma la scelta della casa editrice è comprensibile ed io ho risolto il problema aspet... Continua…

Piace a nessuna persona

Absorption: I Colori del Sangue (Thriller Hyperbooks Vol. 2)

Una buona grammatica, una scrittura scorrevole e una trama ricca di intrecci bilanciano qualche nota dolente, come il finale un po’ troppo stringato e la mancanza di approfondimenti in certi capitoli, rendendo “Absorption. I colori del sangue” un primo inizio dignitoso e meritevole di lettura. Continua…

Piace a nessuna persona

Red Knight. Il cavaliere rosso (Fanucci Editore)

Escludendo il piccolo particolare di qualche scena “troppo a fondo descritta” direi che la lettura di questo libro è assolutamente consigliata. Lo stile è fresco, si sente la conoscenza del mondo fantasy nella penna dello scrittore e la storia è ben scritta. Continua…

Piace a nessuna persona

Amore e Psycho (Floreale)

La storia è bella, leggera, scorre velocemente il libro e fa morire dalle risate. I personaggi hanno entrambi carattere, e questo rende questa improbabile coppia scoppiettante. La povera Alma è costretta a subire i continui tentativi di accoppiarla di Eros, e lui sembra disperato alla sola idea di mischiarsi con i mortali e con le loro faccende. Continua…

Piace a nessuna persona

Obsession (Youfeel): Esistono confini che, una volta superati, non ti permettono più di tornare indietro

Una scrittura pulita e accattivate e una caratterizzazione dei personaggi ben studiata e mai stucchevole permette a Connie Furnari di fare centro con un romanzo che non solo parla d’amore ma anche di donne e della paura di perdere le redini della propria vita. Continua…

Piace a nessuna persona

La casa sfitta

Non posso certo dire che il libro sia scritto male, anzi, ma se proprio devo trovare una nota negativa è che mi aspettavo un po’ più di paura. Il terrore è sempre annunciato ma non si palesa mai. Continua…

Piace a nessuna persona

I lettori di pensieri (Le dimensioni della mente Vol. 1)

Il libro è ben scritto, la trama si svolge senza intoppi e si arriva al finale molto velocemente. Non ci sono momenti di noia, anche i capitoli più riflessivi – come quelli in cui viene spiegata la fisica quantistica – sono contornati da umorismo e un pizzico di azione. E’ un libro ben studiato, soddisfa il lettore che vuole qualcosa di veloce e anche chi... Continua…

Piace a nessuna persona

La scarpette di cristallo sono esaurite: Manuale per ragazze che non si fanno i film

Testo simpatico, disimpegnato, ideale per una lettura sotto l’ombrellone senza troppe pretese. Pensato per le amanti di un “Sex&TheCity” all’italiana, questo piccolo manuale è utile a tutte quelle donne che non riescono a trovare il loro principe azzurro, ma anche a quelle che il principe azzurro l’hanno già sposato, e che vogliono sentirsi meno sole quan... Continua…

Piace a nessuna persona

LA DANZA DEL PUPARO

È un racconto molto sottile, non immediato, adatto ad anime sensibili che vedano oltre la semplice favola che può sembrare in apparenza. È straziante, divertente, dolce. È riflessivo e disturbante. Continua…

Piace a nessuna persona

Omicidi in si minore

Nonostante la partenza sia in salita e si arranchi per una buona metà, l’originalità e lo stile convincono. Il linguaggio è un po’ troppo verboso, la scorrevolezza a volte ne risente, ma la ricercatezza è indizio di studio da parte dell’autore e compensa il difetto. L’autore ha una buona mano, giovane e preparata, che, unita a una trama sufficientemente m... Continua…

Piace a nessuna persona

La bestia

La Ward scrive dei libri che sono come una droga, non riesci a staccare gli occhi dalle pagine, e quando sei costretta a farlo ti senti come se avessi bisogno di un’altra dose, non puoi stargli lontano troppo a lungo. Continua…

Piace a nessuna persona

Trame di ortica

Sono davvero stupita da quanto si possa trasmettere con dei brevi racconti. E’ una lettura illuminante, spesso puntiamo ai grandi nomi perdendoci i talenti nascosti tra le pagine di libri poco conosciuti. Continua…

Piace a nessuna persona

Non Lasciarmi Entrare

Non perdete l’occasione di leggere questo libro, la storia è interessante e per niente banale. La scrittura scorrevole e pulita impreziosisce ulteriormente. Continua…

Piace a nessuna persona

La lettera

Katryn Hughes riesce, con il suo romanzo d’esordio, a parlare di un argomento delicato come la violenza domestica in modo crudo e diretto, riesce ad appassionare il lettore con la sua scrittura scorrevole e intrigante, riesce a convincerlo, attraverso la forza di Tina e Chrissie, che non è mai troppo tardi e che ognuno merita una seconda possibilità. Continua…

Piace a nessuna persona

False identità (TimeCrime)

Dovete essere abbastanza astuti da non farvi ingannare dalla storia che il libro vi propone “in superficie” perché in realtà è molto più complicato. Continua…

Piace a nessuna persona

Il tramonto a Oriente

La scrittura, lineare, pradossalmente ti trascina in un turbine di immagini ed emozioni, fino a vivere la vita, empaticamente, con gli occhi di Alice. È una storia che ti coinvolge e stravolge, tra le pieghe dei segreti familiari nasce una storia d’amore, da un’indagine si sviluppa un noir. Continua…

Piace a nessuna persona

Calendar Girl. Gennaio (Calendar Girl - versione italiana - Vol. 1)

Romanzo erotico ma molto coinvolgente. Quando si parla di romanzo erotico molti pensano a “Cinquanta Sfumature”, ma questo è diverso in quanto non c’è sesso sadomaso e non c’è nessun tipo di dipendenza psicologica; è diverso anche da romanzi tipo la saga della “Confraternita del Pugnale Nero” in quanto qua si parla di persone normali che non hanno niente ... Continua…

Piace a nessuna persona

Solitude Creek (Rizzoli best)

Non leggo con molto piacere i libri di Deaver, perché anche se le storie mi piacciono le trovo un po’ pesanti da leggere. Questa invece l’ho trovata più scorrevole come storia, è stata piacevole da leggere, c’è stata la classica adrenalina che ti dà la lettura di un thriller, e il finale non è stato per nulla scontato, anzi! Questo libro quindi lo consigl... Continua…

Piace a nessuna persona

Il Trono di Spade 5. I guerrieri del ghiaccio, I fuochi di Valyria, La Danza dei Draghi: Libro quinto delle cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Una delusione, purtroppo. Il quarto libro aveva raccontato la storia di metà dei personaggi, quindi questo quinto libro riprende la linea temporale già percorsa nel quarto raccontando la storia degli altri personaggi, per poi ricongiungersi verso la fine e riprendere la narrazione di tutti. Continua…

Piace a nessuna persona

Noah (Einaudi. Stile libero big)

È un romanzo avvincente, ti tiene letteralmente incollato alle pagine, più vai avanti e più vuoi sapere cosa succederà, inoltre l’autore è bravissimo a mischiare le carte in tavola: quando sembra che il protagonista ha scoperto chi è, all’improvviso cambia tutto e non è più ciò che sembrava. Continua…

Piace a nessuna persona

Anime - Quando una scelta ti sconvolge la vita

È complicato da spiegare, e sicuramente è ancora più difficile per chi certe situazioni si trova a doverle vivere. Unica pecca: non prosegue lasciando la situazione interrotta, senza spiegare dove Angela stava andando e se la figlia, finalmente, riuscire a trovare suo padre in questa nuova forma. Continua…

Piace a nessuna persona

A spasso con Bob (Parole)

Una storia che è diventata cult, un libro che è approdato al cinema e che ha raccontato, con le immagini, come la vita possa cambiare, se lo vogliamo davvero. Continua…

Piace a nessuna persona

Tentazioni proibite Lolita

Cristoforo De Vivo ci racconta una storia d’amore e passione, sensualità e corteggiamento. Amori impossibili? Non esistono, se non nella nostra testa. E, purtroppo, spesso la testa prevale sul cuore, quando si stratta di situazioni amorose, impedendoci di vivere al meglio qualcosa di speciale. Un libro scorrevole e intrigante, dallo stile fresco e asciu... Continua…

Piace a nessuna persona

Your name (Kimi no na wa)

Your Name è un romanzo che a mio parere rasenta la perfezione. Non solo è stilisticamente originale e mai scontato, ha anche una trama stupenda e una narrazione che incanta. Makoto Shinkai ha davvero partorito un piccolo gioiello. Continua…

Piace a nessuna persona

Summer 1 - Sulla mia pelle

Dal titolo sembra una frivola storia estiva, dalla trama sembra una storia impegnativa da leggere sotto l’ombrellone, l’autrice invece è stata brava a unire entrambi gli aspetti e ha creato una storia appassionante, divertente e coinvolgente. Continua…

Piace a nessuna persona

I love shopping a New York (Oscar bestsellers Vol. 1306)

Bello, fresco, divertente, che scorre in un modo incredibile (l’ho letto in tre giorni) e che riesce a farti distrarre a farti sorridere. Continua…

Piace a nessuna persona

La casa dello scorpione (Fanucci Editore)

Finalmente un distopico che rompe le regole, ho davvero amato questo libro. Grazie a Fanucci Editore per avermi dato la possibilità di leggere questo bellissimo libro. Continua…

Piace a nessuna persona

Dracula: Love Never Dies

È una bellissima storia d’amore, un amore eterno, un amore che attraversa i confini del tempo, un amore che si reincarna per non perdersi, e che sopravvive persino alla morte. Continua…

Piace a nessuna persona

Berlin 1. I fuochi di Tegel

La storia è ben studiata, si capisce fin da subito che non tutto verrà svelato nel primo volume, ma è normale perché Berlin nasce come serie e quindi deve mantenere la giusta tensione narrativa in tutti i volumi. Le ambientazioni sono credibili, possiamo ripercorrere le strade che portano alle varie fazioni con una cartina stampata proprio all’inizio del... Continua…

Piace a nessuna persona

Calendar Girl. Aprile (Calendar Girl - versione italiana - Vol. 4)

Questa scrittrice non delude assolutamente, ribadisco quello che ho detto del primo libro: è tutto tranne che scontato, ti fa immedesimare nella protagonista e riesce a farti provare tutti i sentimenti che prova Mia. Anche questo è consigliatissimo. Continua…

Piace a nessuna persona

La canzone delle ombre (TimeCrime)

Con questo nuovo libro John Connolly ci porta a seguire una nuova indagine dell’ormai famoso detective Charlie Parker, questa volta però impegnato a riprendersi dopo le ferite di arma da fuoco infertegli alla fine del libro precedente. Continua…

Piace a nessuna persona

Sì, tu sei il prossimo

Non è facile rendere un giallo avvincente, ma la Zamuner, con uno stile fluido e vivace e una spiccata originalità nella trama, riesce a colpire nel segno. Si attendono quindi altre indagini della vincente coppia Miranda-Romano. Continua…

Piace a nessuna persona

Aiuto, Poirot! (Oscar scrittori moderni Vol. 1439)

Poirot critica Giraud definendolo un cane da caccia perché va alla ricerca di indizi materiali, mentre lui si affida molto alla psicologia (“le celluline grigie, amico mio, le celluline grigie!”), ascoltando i racconti e cercando di dare un ordine agli avvenimenti, quindi per la sua diversità di metodo ma per l’incredibile ingegno dei miei due investigato... Continua…

Piace a nessuna persona

La lotteria

Devo dire che dopo Hill House questa lettura mi ha lasciata meno turbata, lo stile della Jackson non è però meno efficace. Forse la brevità di questi racconti non permettono al lettore di raggiungere la giusta dose di ansia prima del gran finale, di conseguenza c’è meno coinvolgimento. Continua…

Piace a nessuna persona

The Winner's Curse. La maledizione (Leggereditore)

Questa serie è stupenda, sono assolutamente felice che Leggereditore abbia deciso di dare spazio all’esordio italiano di Marie Rutkoski. Questo non è solo un romanzo d’amore, ma è anche una storia di intrighi e complotti. E’ come una partita a scacchi tra la forza di un amore genuino e lo scaltro potere della politica. Continua…

Piace a nessuna persona

Il porto delle anime

Ho letto vari libri di Lars Kepler, e il mio giudizio è sempre stato lo stesso: le prime cento pagine sono lunghe da leggere, dopo scorre molto più velocemente. Continua…

Piace a nessuna persona

Mi innamoravo di tutto: Storia di un dissidente

Il libro in sé è ben fatto, mi sento di consigliarlo a chi se ne intende almeno un pò di politica. C’è bisogno di una buona preparazione per poterlo comprendere completamente. E’ stata tutto sommato una buona lettura, anche se ho fatto fatica a seguire le vicende politiche. Continua…

Piace a nessuna persona

Evermen. La tradizione (Fanucci Editore)

Questa saga è davvero bella, i personaggi sono cresciuti nel corso dei quattro libri e ora li ritroviamo così grandi e così indipendenti che ti verrebbe voglia di rileggerla tutta solo per stare con loro ancora un po’. Continua…

Piace a nessuna persona

Il destino in una lacrima

La trama si snoda in pochi e chiari punti focali che ci portano in breve tempo alla conclusione di una storia che sorprendere di pagina in pagina. Non mi aspettavo una narrazione così, sono stata piacevolmente stupita. Il libro si legge velocemente, si lascia gustare in poche ore e rispecchia un genere fantasy abbastanza classico. Continua…

Piace a nessuna persona

Il Labirinto degli Spiriti (Il Cimitero dei Libri Dimenticati Vol. 4)

Zafòn è una garanzia, ogni suo libro è una certezza e una sorpresa allo stesso tempo: “Il labirinto degli spiriti” è la degna conclusione della monumentale e popolarissima quadrilogia iniziata con “L’ombra del vento” (il cui livello di perfezione non è però mai stato superato); la narrazione, nonostante la sorprendente mole di 815 pagine, è scorrevole e a... Continua…

Piace a nessuna persona

Missing Time: Progetto Abduction, file 1

La lettura è godibile, specialmente in “Missing time”, spiazzante e innovativa; l’autore ha la straordinaria capacità di incuriosire tramite una scrittura semplice e lineare, frutto probabilmente anche di un efficace lavoro di editing, e di uno stile accattivante, ed è stato, cosa non scontata di questi tempi, capace di inserire la giusta dose di suspense... Continua…

Piace a nessuna persona

Il battesimo di sangue

In un libro -a mio parere- il 50% del successo va alla storia e il restante alla bravura nello scrivere. Qui abbiamo tutto. Una storia avvincente e una scrittura scorrevole e già esperta. La passione e la capacità di accattivare il lettore sono sinonimo di Natascia Luchetti, che anche questa volta non delude portandoci in una narrazione avvincente, ben s... Continua…

Piace a nessuna persona

Valerian e la città dei mille pianeti

Valerian è un libro di fantascienza piacevole, leggero senza essere sciocco, accattivate e pieno di spunti di riflessione, come l’integrazione, il rispetto delle altre culture e il perdono. Continua…

Piace a nessuna persona

La ragazza scomparsa

Piccoli indizi seminati qua e là per i racconti a ricordarci che la nostra mente è troppo debole e che lei – inevitabilmente – è sempre un passo avanti a noi. Continua…

Piace a nessuna persona

Sex or Love? 2 (Leggereditore)

Flavia Cocchi sorprende ancora una volta. Se il primo libro era fresco e brillante, questo volume sorprende per una crescita notevole nella narrazione e nella capacità di conquistare il lettore. Anche i più diffidenti cadranno nella trama ben ordita di questo libro e si ritroveranno trasportati in quegli anni ormai dimenticati in cui tutto sembrava belli... Continua…

Piace a nessuna persona

Il romanzo di Ramses - 2. La dimora millenaria

Adoro l’Egitto e questo autore con ogni suo libro mi sta dando la possibilità di vivere il periodo di Ramses come se fossi veramente li. Le ambientazioni sono stupende ed è davvero facile rievocare ogni immagine descritta. I colori e i profumi prendono vita e spesso mi sono sentita anche io rinfrescata dal leggero vento che soffia all’ombra dei giardini d... Continua…

Piace a nessuna persona

L'ultima riga delle favole (La Gaja scienza)

Si tratta di un’opera sincera e con pochi artifici, utile a giovani e adulti per imparare i sentimenti e riscoprirli. Abbiamo letto questo libro anni fa e ci è rimasto impresso nella memoria e nel cuore. Continua…

Piace a nessuna persona

Dopo di lei. Nothing more: 1

Non ho critiche da esporre, la storia è scorrevole, carina e si legge bene, avrei evitato di dividerla in quattro libri, due erano più che sufficienti, poiché anche lo spazio temporale in cui si svolge il racconto è talmente breve da non giustificare quattro diversi libri, ma la scelta della casa editrice è comprensibile ed io ho risolto il problema aspet... Continua…

Piace a nessuna persona

44 Charles Street

In questo libro vengono affrontati diversi argomenti importanti, anche bene secondo la mia opinione: quando, pur di non togliere un bambino ad un genitore, si rischia di fargli più male che bene; la droga e tutte le sue conseguenze; la violenza sulle donne, e come questa rischia di diventare una dipendenza, fino a quando non si può più dire basta perché c... Continua…

Piace a nessuna persona

I Medici. Una dinastia al potere

Quello che da subito si nota leggendo il libro è la semplicità della narrazione. Sebbene questo sia – spesso – a mio avviso un bene in molti libri, qui trovo che sia un male. La storia è di per sé un campo difficile da trattare nei libri, se non si ha una preparazione linguistica di tutto rispetto si rischia di far scivolare l’opera dal genere storico al ... Continua…

Piace a nessuna persona

L'impeto dei Drenai (Fanucci Narrativa)

Libro consigliato agli appassionati della serie, ma anche a chi vorrebbe provarla perché si colloca in un tempo che (nonostante i molti riferimenti) è al di fuori della storia principale. Continua…

Piace a nessuna persona

Allison Carter: Il caso bright

Per gli amanti del thriller la trama potrebbe rivelarsi un po’ debole, a tratti ingiustificatamente lenta e con eccessi “rosa” poco pertinenti. Ma i punti forti sono numerosi: la struttura a ritroso, con anticipazioni e flashback, è intrigante, i diversi punti di vista aiutano la caratterizzazione dei personaggi, lo stile è attuale, immediato, facile. Continua…

Piace a 1 persona

Chiamami Anam

“Chiamami Anam” è l’ultimo libro dello speaker radiofonico Igor Damilano e della scrittrice triestina Cinzia Lacalamita, edito da Imprimatur: un romanzo a quattro mani che mi ha letteralmente stregato e incollata alle pagine. Ho impiegato tanto a leggerlo, ma non perchè difficile o ampolloso, proprio per il gusto di tornare spesso indietro e rileggerlo. Continua…

Piace a nessuna persona

Un albero cresce a Brooklyn (Biblioteca)

È molto più di un romanzo familiare, è una storia di riscatto per tutte quelle persone che hanno bisogno di credere che il cambiamento sia possibile, che i dolori, i sacrifici, le umiliazioni, possano essere superati, che essi facciano parte del nostro cammino per renderci più forti e pronti ad affrontare il mondo. Continua…

Piace a nessuna persona

La ragazza del treno

Avevo acquistato il libro quando iniziarono a fare la pubblicità del film, ma poi quando avevo sentito che il libro era pesante e che alcuni non riuscivano neanche a terminarlo perse per me qualsiasi attrattiva, finché non ho deciso comunque di leggerlo. L’ho divorato, finito in sei giorni, rimanevo sveglia fino a tardi perché è molto difficile interrompe... Continua…

Piace a nessuna persona

Autonomous (Fanucci Editore)

Il terzo e ultimo motivo è senza dubbio personale. Credo che l’autrice, affermata blogger d’oltreoceano, abbia voluto strafare cercando di fare il botto. La storia è bella, è ben strutturata ed è decisamente originale. Non è possibile raccontarla senza fare continui spoiler. Quello che però la rovina un pò è la troppa tecnicità della trama. Continua…

Piace a nessuna persona

Ultime attività di Laura

Laura
Laura
ha recensito
1
Amore e Psycho (Floreale)
17/06/2018 09:39
Laura
Laura
ha recensito
2
All'ombra di Julius
03/06/2018 09:16
Laura
Laura
ha recensito
1
Stagioni diverse
03/06/2018 09:15
Laura
Laura
ha recensito
1
Il bacio dell'angelo perduto
13/05/2018 07:43
Laura
Laura
ha recensito
1
La lotteria
27/01/2018 07:16
Laura
Laura
ha recensito
1
Balla con me
27/01/2018 07:15