Francesco Avella

Piace a 0 persone

Un lupo solitario che ha sempre preferito la compagnia di un libro a quella di coetanei rumorosi e superficiali.
Secondo il test psicometrico MBTI la sua personalità è INTJ.
Attivista ateo iscritto al Movimento Bright, considera la religione l'oppio dei popoli e scrive libri per difendere la ragione dalle credenze irrazionali.
Opere principali: Una mente senza Dio (romanzo), La mia amica atea (racconto), Il palazzo della ragione (poesie), Perché non sono vegano. Le ragioni di un Libero Pensatore (saggio, Delos Digital).

Dove trovarmi

I libri pubblicati da Francesco Avella

Il palazzo della ragione (Poesia Contemporanea)

Il palazzo della ragione (Poesia Contemporanea)

Credenti, bigotti e infervorati religiosi si astengano. Perché Il palazzo della ragione, la raccolta poetica che Avella ha dato alla luce è quanto di più distante dal loro credo indefesso. L’autore imposta il suo discorso su un’immanenza concreta e totalizzante: inutile sperare nei miracoli, in qualcosa che ci attenda alla fine del tunnel; inutile sperare...

Una mente senza Dio

Una mente senza Dio

Franco, psicologo e ateo convinto, si affeziona ad una ragazza giapponese che, a causa di un incidente stradale, entrerà in coma e in seguito morirà.Lo psicologo dovrà lottare per mantenere il controllo sulla realtà, lotta che inizierà a diventare dura quando l’amica defunta gli apparirà prima nei sogni e poi nella realtà, portandolo a rivalutare la sua...

Perché non sono Vegano - Le ragioni di un libero pensatore (I coriandoli)

Perché non sono Vegano - Le ragioni di un libero pensatore (I coriandoli)

Saggi - saggio (36 pagine) - Perché non si può essere liberi di scegliere come rapportarsi nei confronti del mondo animale? Perché bisognerebbe essere costretti a seguire delle regole imposte da qualcun altro? In questo libro troverete le ragioni di una persona qualunque, con i suoi limiti, i suoi pregi e tutta la forza di una chiara e autonoma libertà...