Piedra colorada

Piedra Colorada è un'isola di pura roccia in mezzo al niente. Strane storie girano sulla vecchia prigione, dove un tempo alcuni detenuti scomparvero senza lasciare traccia. Storie di demoni e maledizioni. Anche i granchi rossi costituiscono un mistero, quando si radunano a migliaia sulle rocce. Quando, tra gli scogli, viene avvistato un polipo bianco, il dottor Rubio capisce che qualcosa sta cambiando. Un'indagine alla vecchia prigione darà inizio a una catena di eventi che gli permetteranno di scoprire la verità sull'isola e sulla scomparsa del detenuto 444 e del sergente Nava, suo padre.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Angelo Marenzana

LA SCELTA DEL CAPORALE

LA SCELTA DEL CAPORALE di

Genova, 1974. La città è stretta tra malavita, avvisaglie di terrorismo, servizi deviati e il fallimento di un istituto bancario consumato sulla pelle dei risparmiatori. Il Caporale, così battezzato per aver ucciso un tenente nel periodo di naja, viene reclutato come killer da Gaetano Corona. Il suo compito è eliminare criminali di piccolo calibro, tossicodipendenti, gente della cui scomparsa...