La casa dei melograni: Edizione integrale. Con testo originale a fronte. (Il Sapere Vol. 18)

La Casa dei Melograni (A House of Pomegranates), del 1891, è la seconda raccolta di racconti dello scrittore irlandese dopo “Il Principe Felice e altri Racconti”, del 1888, prodotta dopo opere del calibro di “Il Fantasma di Canterville” e “Il Ritratto di Dorian Gray”. Parliamo dunque di un'opera matura e consapevole - lo scrittore morirà solo nove anni dopo - figlia di un percorso interiore dell'autore che, oltre a dimostrare di essere un virtuoso romanziere, un abile drammaturgo e un sensibile poeta, dimostra di avere per i racconti un particolare dono e una naturale predisposizione.La raccolta è dedicata alla moglie Constance, nonostante dai contenuti traspaia come “nel cuore” i destinatari siano ancora i figli Cyril e Vyvyan, come in Il Principe Felice e Altri Racconti (sebbene venga formalmente dedicato a Carlos Blacker) e mostra tutta la dolcezza e la sensibilità dell'autore.I racconti che compongono la raccolta, e che vengono riportati in questo libro, sono: Il Giovane Re; Il Compleanno dell'Infanta; Il Pescatore e la sua Anima; Il Figlio delle Stelle ed ognuno di questi viene anch'esso dedicato ad un amico dello scrittore o a una persona della sua cerchia culturale, degli ambienti culturali frequentati da Wilde, molto sensibile anche alla cura dei rapporti e delle relazioni sociali.Ognuno di questi racconti narra una piccola ma toccante storia, toccando tematiche come l'amore, corrisposto o meno, il rispetto per sé stessi e per gli altri, la famiglia e l'amore per i genitori, il tutto in una apparentemente velata - ma evidente - denuncia di quella che è la falsa, ipocrita, morale del suo tempo, in cui si bada più alla forma che alla sostanza, in cui ci si cura più dell'immagine che dell'uomo.Questa raccolta è sicuramente una delle sue opere più belle e, come la maggior parte delle opere di Oscar Wilde, merita il tempo dedicato alla sua lettura.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Oscar Wilde

Il ritratto di Dorian Gray

Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde Oscar Wilde

L'artista è il creatore di cose belle. Rivelare l'arte e nascondere l'artista è lo scopo dell'arte. Il critico è colui che può tradurre in una maniera diversa o in un materiale nuovo l'impressione che le cose belle suscitano in lui. La più alta e la più bassa forma di critica sono tutte e due una maniera di autobiografia. Quelli che trovano nelle cose belle significati brutti sono corrotti ...

Aforismi

Aforismi di Oscar Wilde MONDADORI

La giovinezza, l'arte, la bellezza, il lavoro, la politica, l'Inghilterra, le donne, l'amore, la morale, la vecchiaia... Una imperdibile raccolta di paradossi e battute folgoranti, tratti dall'opera dello scrittore (1854-1900).

Il Principe Felice: e altre storie

Il Principe Felice: e altre storie di Oscar Wilde MONDADORI

Un principe pronto a sacrificarsi per i suoi sudditi anche dopo la morte, un usignolo che dona la vita per l'amico innamorato... questi e tanti altri sono i protagonisti dei racconti intensi e commoventi che Oscar Wilde (1854-1900) inventava per far divertire e riflettere i suoi figli. Fiabe senza tempo, tenere e indimenticabili, presentate qui con il corredo di illustrazioni tratte da celebri ...

Il delitto di Lord Arthur Savile: 302 (Classici)

Il delitto di Lord Arthur Savile: 302 (Classici) di Oscar Wilde REA Multimedia

Il delitto di Lord Arthur Savile è un racconto umoristico scritto da Oscar Wilde nel 1887. La storia narra le vicende di Savile a cui, in seguito ad un ricevimento offerto da Lady Windermere dove a tutti gli ospiti viene letto il futuro, un chiromante predice una minaccia imminente: lui stesso sarà l'artefice di un omicidio. Dopo aver provato a uccidere Aunt Clementina e suo zio, il parroco di ...

Un marito ideale (Biblioteca di Alphaville)

Un marito ideale (Biblioteca di Alphaville) di Oscar Wilde Alphaville Edizioni Digitali

L’ultima e la più celebre delle “commedie salottiere” di Oscar Wilde. Una “femme fatale”, Mrs Cheveley (una “donna con un passato”), ricatta il brillante Sir Robert Chiltern (il “marito ideale”) minacciandolo di distruggerne la carriera politica e il matrimonio rivelando alla stampa un episodio di corruzione. Riuscirà il dandy Lord Goring (“il primo filosofo ben vestito della storia del ...

Il ritratto di Mr W.H.

Il ritratto di Mr W.H. di Oscar Wilde Feltrinelli Editore

Scrive William Shakespeare, in dedica ai suoi Sonetti, “To the onlie begetter of these insuing sonnets Mr W. H.”. Ma chi è costui, così importante da meritarsi la dedica di un libro del Bardo? Due amici discutono animatamente su W.H., arrivando a ipotizzare che fosse un giovanissimo attore che turbava i sentimenti del drammaturgo. Per confermare la propria tesi, si può arrivare a falsificare un...