Gesù bambino nasce. Poesia popolare del Natale

Compra su Amazon

Gesù bambino nasce. Poesia popolare del Natale
Autore
Carlo Lapucci
Editore
Graphe.it
Pubblicazione
11/11/2019
Valutazione
(1)
Categorie
I canti e le filastrocche di Natale che gli adulti di oggi ricordano dall'infanzia e che persino le ultime generazioni continuano a imparare hanno radici sorprendentemente antiche: come spesso accade per il canto rituale, elementi primordiali e pagani si celano camuffati dentro le storie della Natività e dell'Epifania, e altrettanto potente vi resiste attraverso i secoli il lato umano (Giuseppe preoccupato per il viaggio, Maria che lava i panni del figlio, il suonatore che, allora come oggi, non possiede tesori oltre la sua arte...). Le profonde conoscenze dell'autore ci aiutano a collocare in un contesto culturale e di significato queste poesie popolari, mentre le partiture raccolte e commentate da Alberto Nocentini ci permettono di risalire a come alcuni di questi componimenti «suonavano», e riconoscerli.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Sara

“Gesù Bambino nasce” – Carlo LapucciSara

Gesù Bambino nasce è un graziosissimo saggio, perfetto da far trovare sotto l’albero: è, ovviamente, adatto agli amanti delle tradizioni popolari, ma lo consiglio specialmente alle maestre, alle mamme e ai papà che potranno così arricchire il repertorio di poesie e canti natalizi dei più piccoli, rendendo il loro Natale ancor più indimenticabile… d’altra parte sappiamo bene che i Natali più magici della nostra vita appartengono all’infanzia! Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Carlo Lapucci

L'arte di fare il cattivo: Ovvero origine, epifanie e metamorfosi dell'Orco (Parva [saggistica breve] Vol. 12)

L'arte di fare il cattivo: Ovvero origine, epifanie e metamorfosi dell'Orco (Parva [saggistica breve] Vol. 12) di

Ognuno di noi almeno una volta ha ascoltato, da bambino, fiabe che parlassero dell’Orco e qualche volta addirittura la minaccia che costui fosse pronto a venirci a prendere, se non facevamo i bravi. Ognuno se lo è dipinto a immagine delle proprie paure, attingendo però, senza rendersene conto, a quello che è un bagaglio di cultura popolare profondo e antichissimo: dai miti greci del mondo degli...