Graphe.it

La filosofia del giardiniere: Riflessioni sulla cura (Parva [saggistica breve])

La filosofia del giardiniere: Riflessioni sulla cura (Parva [saggistica breve]) 1 di Roberto Marchesini Graphe.it

Il giardino è un libro che si sfoglia per pagine, non un progetto che si stabilizza in un piano finale e mai un miraggio che tenda a un punto di equilibrio. Il giardino è un sogno più volte ruminato, un vortice dinamico steso nel cielo come una macchia di storni, fluttuante di piccole evoluzioni imprevedibili. Il giardino è un laboratorio dove osservare l’atelier darwiniano. Il giardiniere ...

Breve storia del segnalibro

Breve storia del segnalibro 1 di Massimo Gatta Graphe.it

Da sant'Agostino, che teneva il segno con il dito, al Manzoni, passando per l'Arcimboldi, fino ai nostri giorni con gli eBook: la storia e le curiosità di un oggetto caro a chi ama leggere. Cosa usate per tenere il segno, quando momentaneamente interrompete la lettura di un libro? Avete mai prestato davvero attenzione a quell'oggetto (biglietto del tram, fiore essiccato, laccetto di seta...) ...

Gesù bambino nasce. Poesia popolare del Natale

Gesù bambino nasce. Poesia popolare del Natale 1 di Carlo Lapucci Graphe.it

I canti e le filastrocche di Natale che gli adulti di oggi ricordano dall'infanzia e che persino le ultime generazioni continuano a imparare hanno radici sorprendentemente antiche: come spesso accade per il canto rituale, elementi primordiali e pagani si celano camuffati dentro le storie della Natività e dell'Epifania, e altrettanto potente vi resiste attraverso i secoli il lato umano (Giuseppe...

Attila l'unno: L'arco e la spada (I Condottieri [storia] Vol. 7)

Attila l'unno: L'arco e la spada (I Condottieri [storia] Vol. 7) 1 di Mirko Rizzotto Graphe.it

Attila , l’uomo che fece tremare l’Impero di Roma, è una figura misteriosa, sia per le sue origini, che per la morte inaspettata. Sappiamo quello che storia e tradizione ci hanno tramandato: guerriero spietato, razziatore implacabile e strumento scelto da Dio per punire gli uomini dai loro peccati. Tuttavia  non conosciamo la vera natura del condottiero , né gli eventi che lo hanno posto alla ...

Zombi, strane storie di santi (Parva [saggistica breve] Vol. 13)

Zombi, strane storie di santi (Parva [saggistica breve] Vol. 13) 1 di Arnaldo Casali Graphe.it

Avevate mai considerato che la tradizione cristiana pullula di quelli che oggi, con un linguaggio cinematografico, chiameremmo «morti viventi»? Senza rischio di apparire blasfemi, possiamo dire che Gesù è il più celebre dei risorti dalla tomba e una lunga lista di santi e miracolati gli fa corona. Certo, sul piano religioso tutto ciò si lega al concetto della sconfitta della morte e del male, ...

L'arte di fare il cattivo: Ovvero origine, epifanie e metamorfosi dell'Orco (Parva [saggistica breve] Vol. 12)

L'arte di fare il cattivo: Ovvero origine, epifanie e metamorfosi dell'Orco (Parva [saggistica breve] Vol. 12) 1 di Carlo Lapucci Graphe.it

Ognuno di noi almeno una volta ha ascoltato, da bambino, fiabe che parlassero dell’Orco e qualche volta addirittura la minaccia che costui fosse pronto a venirci a prendere, se non facevamo i bravi. Ognuno se lo è dipinto a immagine delle proprie paure, attingendo però, senza rendersene conto, a quello che è un bagaglio di cultura popolare profondo e antichissimo: dai miti greci del mondo degli...

Baldovino IV di Gerusalemme: Il re lebbroso (I Condottieri [storia] Vol. 6)

Baldovino IV di Gerusalemme: Il re lebbroso (I Condottieri [storia] Vol. 6) 1 di Ilaria Pagani Graphe.it

Conosciuto come il Re lebbroso, Baldovino IV fu il giovane re di Gerusalemme che, pur se affetto da una gravissima malattia, difese le terre conquistate dai cristiani affrontando le armate del suo grande rivale Saladino. Baldovino divenne re ad appena 13 anni nel 1174, per decisione della corte. Un re che non sarebbe dovuto durare e che non avrebbe dovuto avere alcun peso nella feroce guerra ...

Lady Peg: Vita di una cagnolina prodigio (Logia [narrativa] Vol. 15)

Lady Peg: Vita di una cagnolina prodigio (Logia [narrativa] Vol. 15) 1 di Andrea Biscàro Graphe.it

Questa è la biografia di una barboncina vissuta in provincia di Brescia negli anni Cinquanta del XX secolo. Peg, così si chiamava, era in grado di fare ciò che un cane generalmente non fa: manifestare un’intelligenza e un comportamento umano. Oltre a eseguire le quattro operazioni aritmetiche, risolvere le radici quadrate nonché leggere e «scrivere», Peg rispondeva a domande di varia natura, ...

Il mondo dell'animalità: dalla biologia alla metafisica

Il mondo dell'animalità: dalla biologia alla metafisica 1 di Daniele Palmieri Graphe.it

Esiste una realtà oggettiva? Che cos'è l'ambiente mentale? In che modo e in che senso specie diverse interpretano il mondo in cui vivono? Abbiamo la possibilità di superare il limite incarnato di una visione antropocentrata della realtà, unicamente fissata entro i parametri percettivi della nostra specie? Queste domande costituiscono il filo rosso che accomuna e unisce i lavori raccolti in ...

Breve storia della letteratura gialla (Parva [saggistica breve] Vol. 11)

Breve storia della letteratura gialla (Parva [saggistica breve] Vol. 11) 1 di Eleonora Carta Graphe.it

Chi fu il primo  giallista  della storia? C’è stato prima Sherlock Holmes o Hercule Poirot? Ci siamo persi qualcosa che dovremmo assolutamente leggere? Il giallo può davvero essere considerato un genere letterario, con tanto di sottocategorie? E soprattutto, perché ci piace tanto, da così tanto tempo? Eleonora Carta mette passione, brillantezza e competenza al servizio di chi si pone queste ...

1 2 3