La sonata a Kreutzer

Quando l’esponente della nobiltà russa Pozdnyshev, comincia a sospettare che la moglie intrattenga una relazione amorosa con il suo partner musicale, la gelosia lo acceca e lo porta a commettere un femminicidio. Anni a seguire, decide di raccontare la sua storia segreta a un estraneo incontrato durante un viaggio, a bordo di un treno.
La vicenda costituisce in realtà un pretesto per riflettere sulla vita matrimoniale, sul divorzio, sull'importanza dell’istruzione e sul ruolo della donna nella società.
Pubblicata nel 1891 e inizialmente censurata dalle autorità Zariste, La Sonata a Kreutzer è fin da subito tra le opere più controverse di Tolsoj: una storia estremamente provocatoria, scritta con la cattiveria necessaria per indurre a ragionare su tematiche scottanti, come la morale e gli effetti delle grandi passioni umane.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Lev Tolstoj

La fiaba di Ivan lo scemo

La fiaba di Ivan lo scemo di Lev Tolstoj

Articoli visualizzati di recente e suggerimenti in primo piano › Visualizza o modifica la cronologia di navigazione Dopo aver visualizzato le pagine di dettaglio del prodotto, guarda qui per trovare un modo facile per tornare alle pagine che ti interessano.

Pensiero: Amore e Dovere

Pensiero: Amore e Dovere di Lev Tolstoj

Articoli visualizzati di recente e suggerimenti in primo piano › Visualizza o modifica la cronologia di navigazione Dopo aver visualizzato le pagine di dettaglio del prodotto, guarda qui per trovare un modo facile per tornare alle pagine che ti interessano.

Guerra e pace: Ediz. integrale (Grandi classici)

Guerra e pace: Ediz. integrale (Grandi classici) di Lev Tolstoj

Scritto da Lev Tolstoj tra il 1863 e il 1869, Guerra e pace è considerato il più grande romanzo russo. In questa celeberrima opera si fondono due narrazioni: da una parte, i grandi avvenimenti storici che travolsero la Russia all’inizio del XIX secolo; dall’altra, le vicende delle due famiglie dei Bolkonskij e dei Rostov, unite dalla figura del conte. In tutto il romanzo emerge chiaro il ...

Anna Karenina

Anna Karenina di Lev Tolstoj

Il romanzo, ambientato nelle più alte classi sociali russe, approfondisce i temi dell'ipocrisia, della gelosia, della fede, della fedeltà, della famiglia, del matrimonio, della società, del progresso, del desiderio carnale e della passione, nonché il conflitto tra lo stile di vita agrario e quello urbano.

Confessione

Confessione di Lev Tolstoj Bibliotheka Edizioni

La confessione intima e dolorosa di un autore che si è sempre interrogato sull’ineffabile quanto insostenibile ricerca sul senso della vita. Diario e al tempo stesso saggio, Confessione è il libro che segna il punto di svolta nella carriera dello scrittore russo, con cui egli chiude i conti con la sua lunga crisi intellettuale ed esistenziale, e che lo porta a mutare radicalmente la conduzione...

Vi prego di strappare questa lettera

Vi prego di strappare questa lettera di Lev Tolstòj Elliot

Aleksandra incontro per la prima volta a Pietroburgo nel 1856 il nipote Lev, più giovane di lei di soli undici anni e già noto nei salotti culturali della citta, con il quale nacque un’amicizia profonda destinata a durare per tutta la vita. Si racconta che, dopo la morte della zia Aleksandra, Tolstoj leggesse e rileggesse quelle lettere ora burrascose ora affettuose, e affermasse spesso che nel...