La ragazza che toccava il cielo (Best BUR)

Compra su Amazon

La ragazza che toccava il cielo (Best BUR)
Autore
Luca Di Fulvio
Editore
BUR
Pubblicazione
10/09/2015
Categorie
Roma, 1515. Mercurio è un artista della truffa, solitario e abilissimo, un maestro del travestimento che vive e si nasconde nelle fogne della Città Eterna. Convinto di avere ucciso un mercante ebreo che ha appena derubato, si nasconde a Venezia. Tra gli ingannevoli labirinti dei suoi canali conosce Giuditta, arrivata in laguna con l’illusione di sfuggire alle persecuzioni contro gli ebrei.
Il loro amore incontra insidie e ostacoli, dalla gelosia della giovane Benedetta, complice nelle truffe di Mercurio, all’istituzione del primo ghetto d’Europa. Venezia sarà il loro nido e la loro prigione, un luogo in cui perdersi, con la speranza di ritrovarsi. Un romanzo intenso ed emozionante dalla prima all’ultima pagina, sullo sfondo di un’epoca contorta, oscura e affascinante in cui si agitano le grandi passioni eterne degli uomini, l’odio e l’amore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Luca Di Fulvio

La ballata della Città Eterna

La ballata della Città Eterna di Luca Di Fulvio

Il bambino che trovò il sole di notte

Il bambino che trovò il sole di notte di Luca Di Fulvio Rizzoli

1407. È solo un bambino, il principe Marcus II di Saxia, quando nel cortile del castello di famiglia assiste impotente al massacro dei suoi cari, trudicati per ordine di Ojsternig, signore del regno vicino. La strage, in cui tutti lo credono morto, è la prima mossa dell’usurpatore Ojsternig per farsi riconoscere dall’imperatore come legittimo erede della terra di Raühnvahl. Ma qualcosa va ...

La figlia della libertà

La figlia della libertà di Luca Di Fulvio Rizzoli

Raechel, sguardo vispo nascosto da un cespuglio di ricci scuri e crespi, sogna di diventare libraia, nonostante nel suo villaggio, sepolto dalla neve della steppa russa, alle ragazze non sia permesso neanche leggere. Rosetta ha ereditato un pezzo di terra, ma subisce ogni giorno le angherie dei suoi compaesani, convinti che una donna sola e bella non possa restare troppo tempo senza un marito a...