I misteri della giungla nera (Emozioni senza tempo)

Compra su Amazon

I misteri della giungla nera (Emozioni senza tempo)
Autore
Emilio Salgari
Editore
Fermento
Pubblicazione
12 giugno 2015
Categorie
Fa qui per la prima volta la sua comparsa un personaggio amatissimo da tutti i lettori del genere avventuroso: Tremal-Naik, un cacciatore di serpenti solitario che si muove insieme al fedele compagno Kammamuri. Come sempre Salgari attinge dalla fantasia più ispirata per modellare una storia che vede nel ruolo di antagonista il diabolico Suyodhana, la presenza di un'affascinante figlia di un ufficiale inglese rapita dagli indigeni e degli spietati e sanguinari seguaci della dea Kali. Ambientato sulle rive del Gange, nella celebre jungla nera, avvengono strani e misteriosi fatti: di giorno la foresta è silenziosa ai limiti del sopportabile. Di notte si anima di urla, ruggiti e strepiti che fanno venire i brividi. Un capolavoro della nostra letteratura, che non mancherà di emozionare vecchi e nuovi lettori. All’interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Emilio Salgari

Lo stagno dei caimani e altri racconti perduti

Lo stagno dei caimani e altri racconti perduti di

Lo stagno dei caimani è un racconto che Emilio Salgari pubblicò con lo pseudonimo di Guido Altieri per l’editore Salvatore Biondo di Palermo. Ricercatori, studiosi ed esperti di Salgari nel corso di oltre un secolo hanno dato la caccia a queste pagine che sembravano scomparse. Per la prima volta in questo volume, accompagnati da illustrazioni d’epoca, sono pubblicati i racconti scritti dall’aut...

Storie di Corsari, Vol. II: Gli ultimi filibustieri, I Corsari delle Bermude, La crociera della Tuonante, Straordinarie avventure di Testa di Pietra

Storie di Corsari, Vol. II: Gli ultimi filibustieri, I Corsari delle Bermude, La crociera della Tuonante, Straordinarie avventure di Testa di Pietra di

Gli ultimi quattro romanzi del ciclo dei Corsari, grezzi ed ironici, quanto mai amabili."Corpo di tutti i campanili della Bretagna!" non potrete non amare le avventure dei Corsari.Quasi 1.000 pagine di avventure, che hanno segnato molte delle storie per ragazzi di tutto il Novecento, ispirando anche film e sceneggiati televisivi.

La Tigre della Malesia

La Tigre della Malesia di

Sandokan è in attesa di incontrare il suo amico portoghese, Yanez De Gomera, che considera un fratello. Durante l’incontro parla di lady Marianna Guillonk, figlia di un lord inglese e di una donna italiana. La fanciulla è chiamata “la Perla di Labuan”, visto il candido colore della sua pelle. Sandokan è incuriosito da lei e la vuole conoscere. Avrà occasione di conoscerla meglio quando…

Le tigri di Mompracem

Le tigri di Mompracem di

Le tigri di Mompracem apparve per la prima volta tra il 1883 e il 1884 a puntate sulla rivista veronese La Nuova Arena con il titolo Le tigri della Malesia, venne ripubblicato nel 1900 per l'editore Donath. È il primo romanzo del cosiddetto “ciclo indo-malese” in cui figura il personaggio di Sandokan e che si concluderà con La rivincita di Yanez, pubblicato nel 1913. Numerose le versioni cinema...

Il Corsaro Nero

Il Corsaro Nero di

Storia di mare, onore e avventure, il Corsaro Nero è considerato da molti il capolavoro di Salgari e apre il cosidetto “ciclo dei corsari delle Antille” composto da cinque episodi, ovvero, oltre a quello già citato, La regina dei Caraibi, Jolanda la figlia del Corsaro Nero, Il figlio del Corsaro Rosso e Gli ultimi filibustieri. Ben sei le versioni cinematografiche del romanzo, l'ultima è quella...

Il Continente Misterioso (I Due Marinai Vol. 2)

Il Continente Misterioso (I Due Marinai Vol. 2) di

I marinai Diego e Cardozo, insieme al dott. Alvaro Cristobàl, compiono la traversata del Continente Misterioso (l'Australia) su di un carro trainato da buoi, in mezzo a mille difficoltà la principale delle quali è rappresentata dall'ostilità delle tribù interne. Gli esploratori sono però potentemente armati non solo di fucili e pistole, ma anche di una moderna mitragliatrice con la quale, assal...