Pietroburgo (Biblioteca Adelphi)

Compra su Amazon

Pietroburgo (Biblioteca Adelphi)
Autore
Andrej Belyj
Editore
Adelphi
Pubblicazione
1 ottobre 2014
Categorie
Pietroburgo, nel 1905, è una città sconvolta dalla tempesta sociale, e il giovane Nikolaj Apollonovi?, che si è legato a un gruppo rivoluzionario, diventa lo strumento di un attentato che ha come bersaglio suo padre Apollon, abietto campione dell’assurdità burocratica. Ma domina, su tutto, la «Palmira del Nord», le cui brume sfaldano e decompongono ogni comparsa che striscia lungo i vicoli fiocamente illuminati, tra bettole ammuffite e palazzi scrostati. I sommovimenti di inizio secolo, preludio di future tragedie, il demoniaco colore giallo dei comizi gremiti di una folla in trance: ogni cosa è in preda a una malefica possessione, che Belyj filtra attraverso la lanterna magica delle immagini.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Andrej Belyj

Il colombo d'argento

Il colombo d'argento di

Petr Dar’jal’skij è un giovane poeta cresciuto nel mito della cultura occidentale ed europea; durante il soggiorno estivo in campagna viene a contatto con la primordiale cultura russa, ne viene affascinato e infine fagocitato. La vicenda si svolge nell’arco di pochi mesi estivi a inizio Novecento in un angolo della sterminata campagna russa. Petr si trasferisce a Gugolevo in occasione del fidan...