La Scapigliatura e il 6 febbrajo: 1 (La Compagnia Brusca)

Ambientato nei giorni immediatamente precedenti la rivolta di Milano del 1853, “La Scapigliatura e il 6 febbrajo” fotografa la vita di un gruppo di giovani ribelli accesi da idee politiche radicali, da una nuova sensibilità sociale e da una profonda esigenza di rinnovamento, culturale e non solo. La loro storia è raccontata attraverso le vicissitudini di uno di loro, il brillante Emilio Digliani, combattuto tra l'amore contrastato per la bella Noemi e l’impegno nei fermenti rivoluzionari di quegli anni. Avventura, colpi di scena e manifesto di un movimento all’avanguardia sono magistralmente racchiusi insieme in un capolavoro nascosto della letteratura italiana, riproposto ora, con in appendice il testo “La Scapigliatura Milanese - Frammenti”, in una curata veste digitale, con nuovi apparati e una particolare attenzione ai luoghi in cui il romanzo si svolge.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli