Così parlò Vladimir Lenin (Le Fionde)

Patrimonio storico del movimento operaio, l'opera di Lenin è una miniera inesauribile di idee, suggestioni e stimoli utili ad organizzare la soggettività desiderante degli sfruttati affinché possano essere colte fine in fondo le opportunità di realizzare, qui e ora, i principi rivoluzionari della giustizia sociale. A partire dall'impianto contenuto negli scritti dedicati al partito proletario di tipo nuovo immaginato da Lenin, questo libro dà la parola all'uomo che seppe trasformare la teoria marxista in uno Stato controllato dai lavoratori. Un'antologia indispensabile per confrontarsi in modo agile con gli scritti di Lenin e tornare ad apprezzare il loro grande valore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Vladimir Lenin

Stato e rivoluzione

Stato e rivoluzione di Vladimir Lenin >Edizioni Clandestine

Lenin, il più grande interprete dei fondatori del marxismo, Marx e Engels, propone qui un vero e proprio manifesto sull’applicazione dei principi rivoluzionari, soffermandosi sul problema dello Stato. “Quando esiste lo stato, non vi può essere libertà. Quando vi è libertà, non può esistere lo Stato”. Lenin intende pertanto stabilire l’autentica concezione marxiana dello Stato, inteso quale ...