Camel, bitte: Un ragazzo venuto dal sud (Le Caravelle)

«Ma l’ingordigia, la malasorte o la convinzione che nulla di negativo potesse accadermi mi portava, raggiunta la prefissata meta, a crearne una nuova. La verità? Una sola! Quella vita mi stava bene, mi piaceva e poi il sud avrebbe potuto aspettare il mio rientro anche qualche mese in più, al massimo qualche anno.»



Salvo era un ragazzo semplice e dai sani princìpi morali, venuto dal sud a Monaco per cercare lavoro, risparmiare qualcosa e ritornare in Sicilia per sposare Carmela, la sua donna. Ma la Monaco che trova all’arrivo è di gran lunga diversa da quella che aveva immaginato. La vita è difficile e il lavoro scarseggia per un uomo così diverso da quello che conosce quando il destino gli fa rincontrare Antonio. Ma sarà davvero un bene stringere nuovamente i rapporti con l’amico d’infanzia?

Con due semplici parole – Camel, bitte – Salvo cambia per sempre il suo presente e il suo futuro.

Bella vita, donne, denaro, potere… sembra tutto troppo facile. E infatti la fortuna gira come il vento e un vento gelido e tagliente colpisce in pieno viso quel giovane che, da un giorno all’altro, si ritrova a guardare il mondo da una finestrella che…





FRANCESCO DI GRAZIA è nato a Catania nel 1951, città nella quale tuttora risiede. La sua grande dedizione per il lavoro, il carattere irreprensibile, nonché il rispetto dei valori a lui trasmessi dalla famiglia di origine pervadono ogni pagina dei suoi scritti. Con Inkwell Edizioni ha già pubblicato con grande successo La forza del passato e Sulle ali di Pegaso.

Camel, bitte. Un ragazzo venuto dal sud è il suo terzo romanzo.



digrazia_francesco@libero.it

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Francesco Di Grazia

The One (Le Caravelle)

The One (Le Caravelle) di

Lorenzo Defilio, nato nel millenovecentosettantasette in provincia di Firenze, diplomato a pieni voti geometra, libero professionista, iscritto al Partito Comunista e da due anni sposato con Adele Ghiri, si sveglia una mattina tra le braccia di un’altra donna della quale sconosce l’identità, in una villa da sogno e – pur mantenendo i ricordi vivi della sua vita precedente – inizia a...