Giuseppe Marinoni (ARCHeBOOK)

‘I progetti di architettura qui presentati indicano che Giuseppe Marinoni, oggi, possiede tutti gli strumenti per sintetizzare il suo profilo di progettista colto e curioso, e per sviluppare fino in fondo le inquiete ossessioni che illuminano, e ombreggiano, la sua nuova architettura.’ (Alessandro Rocca)
‘L’idea di progetto urbano di Giuseppe Marinoni è un’idea articolata che cerca di fondere in un unico processo le preoccupazioni progettuali con le dimensioni estetiche, sociali, tecniche, economiche e amministrative. Marinoni sembra uno dei pochissimi progettisti urbani, l’unico a mia conoscenza, memore anche inconsapevolmente della lezione teorica e pratica di Cerdà.’ (Luigi Mazza)
‘Vista in quest’ottica, l’architettura degli interni di Marinoni non è più dunque soltanto lo spazio del dentro, ma affronta con larghezza di vedute alcune questioni teoriche relative all’essenza dell’architettura e al carattere generale degli spazi abitabili.’ (Pierluigi Salvadeo)

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli