Il sole e la neve

“Il sole e la neve” sono 142 coriandoli, microstorie disposte in un ordine all’apparenza casuale: solo alla fine della lettura scopriamo la trama di un unico racconto. Sono tessere di un puzzle che raffigura quattordici anni di vita, dall’età dell’innocenza alla scoperta della morte, il racconto del susseguirsi dei mesi e delle stagioni. Dei mutamenti della natura, del piacere di vivere immersi nello scorrere del tempo. Si parte da giugno e si arriva di nuovo a giugno, si vede un bambino diventare adulto e si vedono i boschi, i campi, i cieli, i fiumi cambiare colori e luci, emanare nuovi profumi. Alle spalle dei protagonisti – il bimbo innocente e la campagna – un ampio coro di personaggi narrati in poche righe, e uno di questi personaggi, il padre, a poco a poco diventerà, attraverso la morte, il vero «eroe» della storia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo