Emigrante alternativo (Giorni possibili)

Lineare, accattivante, mordente, un percorso che si dipana tra storia ed esperienze personali, arricchito da riflessioni e pensieri sull'esistenza. Un racconto costellato da dubbi piuttosto inquietanti, tuttavia questi non sono lasciati soli, bensì sono soccorsi da strategie singolari capaci di offrire riflessioni puntuali sul senso del vivere. Una vita raccontata in ogni suo piccolo dettaglio alla riscoperta e riesumazione di un tempo che fu, rivisitando ciò che è stato, ma senza rammarico né nostalgia, perché nulla sarà come prima. Un grande scrigno ricco di aneddoti e pietruzze di saggezza da condividere, la cui origine si ritrova nel piacere di scrivere e nel suo essere in grado di divenire luogo dove nasce il proprio sapere.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli