Il segreto di Barbiana: La storia di don Milani, sacerdote e maestro (Gli specchi)

«La strada per arrivare dal comune di Vicchio alla chiesa di Sant’Andrea è ripida e sassosa come un tempo; quattro chilometri tra boschi e pascoli fino al piccolo cimitero e poi ancora su per raggiungere la canonica e la casa colonica che insieme alla piccola chiesa costituiscono il nucleo abitativo più popoloso di Barbiana. Non ci sono negozi, non una piazza, non ci sono strade e case, lampioni, rumori di motori: per arrivarci con la macchina, dalla casa in collina dell’americano, si percorre la stessa strada ripida che fece costruire don Milani quando fu nominato parroco di Barbiana ai primi di dicembre del 1954. Non più di 100 anime allora, tanto che la Curia fiorentina aveva deciso da tempo di inviarci un prete saltuariamente, solo per la messa della domenica…»Don Milani che morì a soli quarantaquattro anni (il 26 giugno 1967) ha lasciato una traccia indelebile nelle nostre vite e nella cultura europea. Da quel luogo sperduto tra i boschi e le montagne del Mugello la sua fama e il suo modo di essere sacerdote e maestro raggiunse molti angoli della terra e incuriosì i più raffinati intellettuali.Eppure la sua “Ditta” (così don Lorenzo chiamava la Chiesa come gerarchia e come comunità) non seppe capirlo e fece di tutto per isolarlo e mantenerlo nel più stretto esilio.Come nacque e si sviluppò nel giovane Lorenzo la vocazione per il sacerdozio? E come arrivò il giovane parroco, destinato alla chiesa di San Donato di Calenzano a privilegiare la scuola serale popolare come mezzo per evangelizzare il suo popolo di operai e contadini? È possibile oggi capire meglio il suo cammino interiore e il suo percorso di vita?Questo libro vuole essere di aiuto a superare i molti ostacoli che si frappongono ancora oggi tra il sacerdozio di don Lorenzo Milani, la sua testimonianza e la sua pratica di vita e il vasto pubblico soprattutto di giovani che sempre più è interessato a comprendere il “segreto di Barbiana”.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Frediano Sessi

Mano Nera: Esperimenti medici e resistenza nei lager nazisti (Gli specchi)

Mano Nera: Esperimenti medici e resistenza nei lager nazisti (Gli specchi) di Frediano Sessi Marsilio

Con l’invasione della Francia da parte dell’esercito di Hitler, in Alsazia vengono aperti due lager: Schirmeck e Natzweiler. Proprio lì, un medico virologo, il dottor Eugen Haagen, praticherà esperimenti medici utilizzando gli internati come cavie, alla ricerca di un vaccino contro il tifo, la febbre gialla e altre malattie infettive. Nel contempo, nei due lager verranno rinchiusi i giovani, ...

Auschwitz. Storia e memorie

Auschwitz. Storia e memorie di Frediano Sessi

L'angelo di Auschwitz: Mala Zimetbaum, l'ebrea che sfidò i nazisti

L'angelo di Auschwitz: Mala Zimetbaum, l'ebrea che sfidò i nazisti di Frediano Sessi Marsilio

Se crescere vuol dire imparare a scegliere, la giovanissima Mala Zimetbaum si trova ad affrontare ben presto la scelta più drammatica: chi tra le compagne di prigionia ad Auschwitz-Birkenau poter aiutare e chi no, lasciando così aperto per alcune uno spiraglio di speranza. Con il passare dei mesi, la sua propensione a sfruttare la posizione di interprete nel campo, che le consente di fornire ...

Elio, l'ultimo dei Giusti: Una storia dimenticata di resistenza

Elio, l'ultimo dei Giusti: Una storia dimenticata di resistenza di Frediano Sessi Marsilio

Protagonista di questa storia è un contadino toscano di vent’anni che si è sempre dichiarato «fuori dalla contesa» e non ha scelto di unirsi alla resistenza. Nella primavera del 1944 Elio assiste a uno scontro tra fascisti e partigiani. Tra questi, due restano feriti. Quella sera vengono portati alla sua cascina. Nonostante il coprifuoco, Elio è deciso a salvarli. Attacca i buoi a un carro e ...