Quella macchia di umidità (Racconti di vita)

Maddaloni-Cinisello-Cologno. Sembra l’annuncio di un capotreno per un omnibus di provincia. In realtà è la linea immaginaria che segna il percorso di una vita che cresce e che ingenuamente scopre e si adatta ad ogni nuova situazione. Da Napoli a Milano si realizza un’autentica rivoluzione.

Una famiglia napoletana che incontra, nel modo più tipico degli anni 60, il nord delle promesse e delle lotte culturali, dell’efficienza e della solidarietà.

La giustizia e l’ingiustizia si mescolano nella narrazione come i successi e gli insuccessi, le cui sentenze sono sempre personali e fondamentalmente tolleranti.

Le paure e le emozioni scritte con semplicità ma con grande efficacia ci guidano in vent'anni di vita, in una profonda rivoluzione sociale e culturale che al giorno d’oggi non si può più immaginare se non attraverso i racconti di chi l’ha vissuta.

E’ una storia semplice di pagine vere. Una lettura piacevole per ragazzi e adulti che amano sapere e pensare. Il sorriso sulle labbra ci ricorda che tutto questo non ci capiterà, va di pari passo con la certezza che ciascuno di noi le sue prove, nella vita, le dovrà invece affrontare.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli