Vita di Carsten Niebuhr

Una vicenda eccezionale, quella del viaggiatore Carsten Niebuhr, sedotto dall'Oriente, "quasi arabo". La racconta il figlio Barthold Georg, il famoso filologo antichista, sullo sfondo della temperie epocale del secolo dei Lumi. Carsten, orfano e privo di grandi fortune, con una formazione culturale modesta, ma ricco di una straordinaria determinazione e del vigore della sua giovane età, si trova casualmente ad incrociare direzioni di vita impensabili, che lo conducono, da povero campagnolo e agrimensore, ad essere ingaggiato in una grandiosa spedizione in Oriente, e a ritornare a casa, unico superstite e testimone oculare di paesaggi, documenti e civiltà lontane.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli