Watchmen: un'analisi

"Watchmen: un'analisi" nasce come tesina per l'esame di maturità, ma si tratta anche di una sorta di mini-saggio sull'opera. All'interno troverete il capolavoro di Alan Moore analizzato con l'occhio della fisica, della letteratura inglese ma, soprattutto, della filosofia: non mi limito a esporre teorie filosofiche che si sposano a dir poco perfettamente con "Watchmen", ma anche a esprimere una mia riflessione, nel tentativo di rispondere alla domanda: "c'è un vero superuomo nietzschiano tra gli Watchmen?".

Dedicato a chi ha letto e amato il graphic novel di Moore e Gibbons e a chi ha bisogno di spunti per redigere la propria tesina, in vista dell'esame di maturità; quando fu il mio turno fu accolta benissimo e mi portò tanta fortuna: spero lo stesso per voi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

Uomini e Topi: metamorfosi degli adattamenti disneyani dei classici

Uomini e Topi: metamorfosi degli adattamenti disneyani dei classici di

Cosa si intende per "Grande Parodia Disney"? Quali sono i caratteri principali di questo straordinario filone di storie a fumetti in cui i duttili personaggi Disney si trovano di volta in volta a ricoprire i ruoli di Dante, Ulisse, Orlando, Otello, Renzo, Sigfrido, Faust, Jekyll, Achab? Come sono cambiati questi adattamenti dagli albori a oggi, in relazione al mutamento del pubblico? Cerco di ...