Il dottor Glas

Compra su Amazon

Il dottor Glas
Autore
Hjalmar Söderberg
Editore
Lindau
Pubblicazione
22 ottobre 2015
Categorie
Pubblicato nel 1905 dopo un travaglio creativo durato due anni, questo breve romanzo-diario suscitò dapprima scandalo fra i benpensanti e nel mondo letterario, per essere poi riconosciuto come un classico della letteratura svedese moderna.
Giorno dopo giorno il giovane medico Tyko Gabriel Glas annota i suoi pensieri segreti, le sue inconfessabili opinioni a proposito di temi sconvenienti quali la violenza sessuale, l’aborto, l’eutanasia, ma anche le conversazioni e le passeggiate nelle chiare sere d’estate che fanno della sua città, Stoccolma, un luogo intenso e magico. Un’affascinante signora in cerca di aiuto e un odioso, ipocrita sacerdote vengono a turbare la sua vita e a trasformare il diario in un romanzo giallo teso e avvincente, in cui nessun detective comparirà a riportare ordine e a vendicare la legge offesa.
Con l’essenzialità e l’equilibrio di un maestro di stile, Söderberg traccia il quadro di un’epoca di smarrimento, alla ricerca di norme di condotta fondate sulla ragione e capaci di sconfiggere l’ansia che incute un cielo spopolato di dèi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Hjalmar Söderberg

Smarrimenti

Smarrimenti di

Già con questo suo primo romanzo Hjalmar Söderberg suscitò scandalo, guadagnandosi la fama di scrittore cinico e in qualche modo sovversivo. A distanza di più di un secolo dalla pubblicazione, rileggendo queste pagine che restano tra le più belle della letteratura a cavallo del secolo, riesce però difficile credere che una storia di giovanili sviamenti ? raccontati senza indulgere a facili mora...

Il disegno a inchiostro: e altri racconti

Il disegno a inchiostro: e altri racconti di

Una giovane donna cerca ostinatamente un senso nascosto in quello che è invece soltanto il disegno di un paesaggio. Così si comporta ogni uomo – sembra suggerire Hjalmar Söderberg nel primo dei racconti di questa raccolta – quando vuole a ogni costo scorgere un significato nell’esistenza che gli è toccata in sorte. Proprio il tema dell’assurdità della vita, della grottesca gratuità degli avveni...