LA GÀRDIA

Compra su Amazon

LA GÀRDIA
Autore
Alberto Guardia
Pubblicazione
19 maggio 2016
Categorie
Dice il proverbio di scherzare con i fanti ma di lasciar stare i santi. Eh, sì! I santi possono essere non solo permalosi ma talvolta, soprattutto da vivi, anche veramente pericolosi.

Il racconto narra un fatto poco noto ma purtroppo realmente accaduto nel 1561 la pulizia etnica della comunità valdese in Calabria voluta da un personaggio che venne in seguito, per l’appunto, elevato all’onore degli altari.
Luis, un sopravvissuto alla strage, riesce a fuggire ed a fare della sua vita una missione volta a scoprire ed a suo modo punire il mandante. Nel timore di non riuscire a compiere il proprio obbiettivo Luis lascia un memoriale scritto in occitano, la propria lingua, che viene riscoperto casualmente solo alla fine degli anni ’80. Elisa una giovane studiosa traduce lo scritto, si appassiona alla vicenda e rimette involontariamente in moto il meccanismo di vendetta che Luis aveva predisposto quattro secoli prima.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Alberto Guardia

UNA LUNGA STORIA

UNA LUNGA STORIA di

Una storia, lunga solo nel tempo, composta da cinque racconti che vanno dal 10.000 a.C. fino ai giorni nostri. Dopo l'ultima glaciazione per migliaia di anni, molti più di quanto ogni moderna civiltà sia mai durata, l'uomo rivolgeva le sue preghiere alle forze della natura, alle piante, alle rocce. Nel tempo sono poi sorte civiltà sempre più complesse, che hanno generato nuove religioni che s...