Agatha Raisin e la casa infestata

Compra su Amazon

Agatha Raisin e la casa infestata
Autore
M.C. Beaton
Editore
Astoria
Pubblicazione
17/03/2016
Valutazione
(1)
Categorie
La calura estiva sembra rendere apatica Agatha, che non si incuriosisce nemmeno per l’arrivo del nuovo vicino, Paul Chatterton. Tuttavia, quando lui le propone di partecipare alla caccia a un fantasma nel cottage di una vecchia signora, Agatha accetta, ma non fa bella figura quando scappa dalla dimora infestata per aver visto la padrona di casa uscire da camera sua con una maschera (di bellezza!) verde sul viso…Con la coda tra le gambe accetta un lavoretto a Londra e durante la sua assenza la vecchia signora viene assassinata. Come può Agatha resistere a un nuovo caso?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Agatha Raisin e la casa infestata | M.C. BeatonRecensioniLibri.org

Il caso è risolto in maniera troppo semplice e anche se il romanzo non si propone come fine quello di rientrare tra i migliori esempi della letteratura di genere, avrebbe potuto essere sviluppato in un modo meno scontato. La scrittura è semplice e adatta a qualsiasi tipo di lettore. Consigliato a chi cerca qualcosa di poco impegnato per rilassare la mente. Un libro scorrevole e a tratti autoironico, adatto alle oziose giornate da trascorrere sotto l’ombrellone. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di M.C. Beaton

Agatha Raisin - Il prestito fatale

Agatha Raisin - Il prestito fatale di

Piddlebury è un sonnolento villaggio dei Cotswolds scampato ai flussi di turisti della domenica. Una comunità piccola e chiusa, che però sa accogliere Gloria French, nuova compaesana che molto si spende nelle attività di beneficenza e nell’assistenza agli anziani. Ma Gloria ha un difetto: chiede in prestito le cose più disparate, che poi immancabilmente non restituisce. Forse anche per questo, ...

Morte di un nomade: I casi di Hamish Macbeth

Morte di un nomade: I casi di Hamish Macbeth di

Grandi novità per Hamish: è stato promosso (!) e ha un nuovo superiore ancora più insopportabile del precedente. Ma il nostro poliziotto non ha tempo né di gongolarsi né di lamentarsi: al suo villaggio arriva un viaggiatore di nome Sean, che parcheggia a Lochdubh un autentico catorcio con cui sostiene di girare il mondo, e Hamish sente subito puzza di guai. In effetti comincia un’ondata di...

Agatha Raisin e il ballo mortale

Agatha Raisin e il ballo mortale di

Le avventure di Agatha Raisin – 15º episodio. Agatha Raisin è una cinquantenne dal carattere difficile. Ottenuto successo e denaro con un’agenzia di PR, decide di mollare tutto, Londra compresa, e trasferirsi a Carsely, fiabesco villaggio dei Cotswolds. Lì, per la prima volta, capisce di essere sola: un matrimonio breve e disastroso alle spalle, un’infanzia misera e difficile l’hanno resa sospe...

Agatha Raisin e i giorni del diluvio

Agatha Raisin e i giorni del diluvio di

Più infelice che mai, Agatha vuole dimenticare che suo marito a lei ha preferito un convento. Si sente abbandonata, grassa, fuori moda e assolutamente furibonda.Che opzioni le restano? Fa un viaggio in un posto improbabile e prende lezioni di pilates. Ma non sembra servire. Fino a quando vede galleggiare un cadavere nelle acque ingrossate di un fiume e le pare di aver ritrovato uno scopo. Ma co...

La perfida madrina

La perfida madrina di

67 Clarges Street.Harriet, venticinque anni, orfana, povera e nubile, viene lasciata – in modo un po’ inopportuno – custode di due gemelle diciottenni dal padre di queste. Deve accompagnarle fino ai loro ventun anni, possibilmente facendole sposare. È così che Harriet affitta il 67 di Clarges Street, tentando di trovare loro un marito. Ben presto inizia la routine della Stagione e la speciale s...

Agatha Raisin e l'amore infernale

Agatha Raisin e l'amore infernale di

Le avventure di Agatha Raisin.Agatha Raisin è una cinquantenne dal carattere difficile. Ottenutosuccesso e denaro con un’agenzia di PR, decide di mollare tutto, Londra compresa, e trasferirsi a Carsely, fiabesco villaggio dei Cotswolds. Lì, per la prima volta, capisce di essere sola: un matrimonio breve e disastroso alle spalle, un’infanzia misera edifficile l’hanno resa sospettosa verso gli a...