Suonerò la tua morte. Il macellaio completerà il suo concerto scritto col sangue?

Compra su Amazon

Suonerò la tua morte. Il macellaio completerà il suo concerto scritto col sangue?
Autore
Gianluca Soletti
Editore
Umberto Soletti Editore
Pubblicazione
5 novembre 2015
Categorie
La città di Saluzzo e l’imminente Rivoluzione Francese fanno da sfondo a una vicenda dalle tinte forti, decisamente coinvolgente e ricca di suspense. Nel borgo medievale dell’antica capitale del Marchesato, tra gli stretti vicoli e le stradine acciottolate che salgono alla Castiglia, si consumano una serie di efferati omicidi. Implacabile nel colpire le sue vittime, sempre giovani donne, un killer inimmaginabile, soprannominato con ruvida schiettezza popolare il “macellaio”, si apposta, tende i suoi agguati e porta a termine i suoi misfatti.
Il titolo del romanzo induce a una stupefacente motivazione. Dopo aver compiuto il suo primo tragico quanto casuale delitto, l'autore trova l'ispirazione per realizzare uno dei suoi ambiziosi sogni: comporre una perfetta melodia per violino, strumento musicale che ben si addice per intensità e drammaticità sia all'epoca sia alle immagini che sgorgano intense dalle pagine del libro. Prende così il via un perverso meccanismo omicida che gli consentirà di alimentare la tanto agognata creatività.
La sua seconda passione, invece, è più materiale e s’incarna nella disinibita e sensuale Maddalena, inarrivabile e inavvicinabile fino a quando il destino non gli concederà la fugace opportunità di appagare anche quel recondito desiderio.
La vita della tranquilla cittadina piemontese è sconvolta dagli avvenimenti e le frettolose indagini, svolte da un indolente quanto inadeguato funzionario di polizia, indirizzano l’insopportabile fardello della colpa verso un giovane da poco giunto in città, il cui arresto farà sentire al sicuro il vero autore dei crimini.
Il tessuto narrativo si dipana nell’arco di poche settimane e alterna situazioni, dialoghi e riflessioni con una cadenza ritmica di gran pregio mentre un linguaggio esplicito che narra di passioni, vendette e brucianti gelosie accompagna agevolmente il lettore fino alle ultime righe del racconto, dove con un intenso e decisivo coup de théâtre il "macellaio" rivelerà la sua terribile verità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Suonerò la tua morte|Gianluca SolettiRecensioniLibri.org

Uno dei temi portanti della narrazione è l’ossessiva ricerca del bello da parte del protagonista, che tenta di giungere alla composizione della melodia perfetta attraverso azioni ignobili come i brutali assassini che compie. È dunque possibile raggiungere la perfezione e la bellezza assoluta sporcandosi le mani di sangue? Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.