Il professore

Il professore fu il primo romanzo di Charlotte Bronte (pubblicato con lo pseudonimo di Currer Bell); fu però pubblicato dal marito dopo la sua morte, ritenendolo un materiale interessante e autonomo, anche se molto del suo contenuto era stato utilizzato dalla scrittrice nel suo ultimo romanzo, Villette. Infatti in entrambi questi romanzi l’autrice attinge alla sua esperienza di istitutrice in Belgio, in cui, ventiseienne, visse una storia d’amore con un suo professore. “Il professore” fu rifiutato dall’editore; la stessa autrice, nella prefazione, riportata anche nel presente volume, ironizza sulle esigenze degli editori che preferiscono le storie romanzesche ed emozionanti rispetto a quelle più “reali”. Per chi ama la scrittura della Bronte questo libro e Villette, il suo ultimo, sono molto interessanti per vedere come la scrittrice ha utilizzato diversamente lo stesso materiale autobiografico, fornendo punti di vista diversi, non solo per il genere del protagonista (maschile in questo primo romanzo, e femminile nell’ultimo), ma per la diversa maturazione di vita e di scrittrice.

Versione integrale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Charlotte Bronte

Villette

Villette di

Questo ultimo romanzo di Charlotte Bronte è da alcuni considerato il suo capolavoro; da molti la sua opera più matura sia come contenuti che come modernità di scrittura. Villette è il nome di una città immaginaria del continente dove una giovane donna inglese approda “in cerca di fortuna”, si potrebbe dire, se in realtà la sua non fosse quasi una scelta obbligata, intrapresa per la necessità di...

Jane Eyre (Le Grandi Scrittrici)

Jane Eyre (Le Grandi Scrittrici) di

Orfana e priva di mezzi, la piccola Jane Eyre viene accolta da parenti ricchi ma ostili, sottoposta a soprusi e umiliazioni d’ogni genere, privata di qualunque forma elementare d’affetto. Non bastasse, viene affidata ai rigori di un duro collegio vittoriano che, lungi dal domare il suo carattere combattivo, ne affina le qualità esaltandone l’intelligenza, la dirittura morale, il talento e il gu...

Jane Eyre

Jane Eyre di

Jane Eyre è senza dubbio il romanzo più famoso di Charlotte Brontë. Sin dalla sua pubblicazione infatti, avvenuta nel 1847, il libro riscuote grande successo presso il pubblico per l’intensità della narrazione e dei sentimenti descritti, non evitando di sollevare proprio per questo anche qualche nota di scandalo. Il testo narra la storia di una ragazza che, trascorsa un’infanzia triste e auster...

Jane Eyre: 191 (Classici)

Jane Eyre: 191 (Classici) di

Il romanzo Jane Eyre, scritto in forma autobiografica da Charlotte Bronte nel 1847, narra la storia di una donna orfana e povera che dopo anni di sofferenze riesce a diventare insegnante. Viene assunta come istitutrice di una bambina, figlia naturale del signor Rochester, uomo malinconico e sprezzante. Affascinato dal coraggio e dalla vitalità della ragazza, Rochester se ne innamora, ricambiato...

Jane Eyre (I Classici Bompiani Vol. 19)

Jane Eyre (I Classici Bompiani Vol. 19) di

Pubblicato nel 1847 sotto pseudonimo, Jane Eyre è un romanzo di formazione, una storia di riscatto personale e sociale narrata dalla voce lucida della protagonista che si emancipa dalla terribile esperienza dell’orfanotrofio affrontando tutto ciò che la vita le offre con libertà intellettuale e determinazione. Jane diventa l’istitutrice della figlia del tenebroso Mr Rochester e trova in lui l’a...

Jane Eyre (Liber Liber)

Jane Eyre (Liber Liber) di

Uscito nel 1847 è il capolavoro della scrittrice inglese Charlotte Brontë.Scritto in forma autobiografica, racconta l'evoluzione emotiva, morale e sentimentale di Jane Eyre. Grazie al suo porsi in dissonanza con i cliché dell'epoca, fu accolto con successo già al suo apparire. Molti i punti di forza del romanzo: descrizioni vivaci, realistiche e non pedanti, profonda psicologia dei personaggi, ...