Aforismi di Oscar Wilde

Compra su Amazon

Aforismi di Oscar Wilde
Autore
AA. VV.
Editore
Giunti Demetra
Pubblicazione
25/07/2016
Categorie
Amo molto parlare di niente.
È l’unico argomento di cui so tutto.

Oscar Wilde

Un volume che raccoglie gli aforismi più belli, efficaci e divertenti di uno dei più sorprendenti, dissacranti e profondi scrittori di tutti i tempi. Una raccolta di riflessioni folgoranti sull'animo umano e le sue tante debolezze, che vi farà sorridere delle vostre e vi insegnerà a guardare con occhi nuovi voi stessi e chi vi circonda. Perché riuscire a esprimere le proprie emozioni, sentimenti, disagi e paure con le parole giuste è un dono che non tutti hanno, ma che tutti riconoscono e apprezzano.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di AA. VV.

Trasparenze 31-32/2007. Dedicato interamente al Futurismo

Trasparenze 31-32/2007. Dedicato interamente al Futurismo di

Il volume doppio 31-32/2007 della rivista Trasparenze è dedicato interamente al Futurismo.Di seguito l'indice:• Serge Milan, Introduzione• Günter Berghaus, I banchetti futuristici come performance art• Mario Verdone, Teatro e cinema futurista• Giovanni Lista, Cinema e futurismo• Simona Cigliana, Marinetti prefiguratore • Giovanni Eugenio Viola, “Il tempo e lo spazio morirono ieri”. Una ricerca ...

Trasparenze 22/2004. Interamente dedicato alla canzone d'autore

Trasparenze 22/2004. Interamente dedicato alla canzone d'autore di

Il numero 22/2004 della rivista Trasparenze è interamente dedicato alla canzone d'autore.Di seguito l'indice:• Fiorenzo Bernasconi, I sentieri incrociati delle canzoni di Italo Calvino e Pier Paolo Pasolini• Nicola Nicolis, Franco Fortini e la canzone• Paolo Jachia, Dario Fo: teatro e canzone d’arte• Umberto Fiori, Amori perduti e vite spericolate. Canzone e poesia in quattro testi del Novecent...

I mari di Trieste (Overlook)

I mari di Trieste (Overlook) di

Trieste è il suo mare. Un mare diverso da qualsiasi altro, che da subito cambia nome e diventa più familiarmente “bagno”, a indicarne una prossimità domestica: molteplice e paradossale. Al bagno ci si va non solo a prendere il sole, ma a chiacchierare, correre, litigare, lasciare giuramenti, con la pelle cosparsa di olio o con la sciarpa in pile tirata fino sopra il naso. Fin dall’infanzia si a...

Nuovi Argomenti (71)

Nuovi Argomenti (71) di

Hanno collaborato: Alessandro Piperno, Filippo Tuena, Luigi Guarnieri, Manuela Maddamma, Giulio Silvano, Errico Buonanno, Luca Mastrantonio, Gianni Clerici, Debora Omassi, Alessio Schreiner, Orazio Labbate, Francesco Stoppa, Mary Barbara Tolusso, Moira Egan, Damiano Abeni, James Merrill, Angela Ida Murgia, Albert Berryway, Gabriella Nisticò.

Viaggiatori del Seicento

Viaggiatori del Seicento di

Francesco Carletti, Carlo Ranzo, Michele Bianchi, Dionigi Carli, Antonio Murchio ed Ercole Zani sono solo alcuni dei narratori di viaggio proposti in questa raccolta che Utet oggi ripropone in una edizione digitale di pregio, corredata da un accurato apparato critico fruibile in modalità ipertestuale.

Milano e i suoi dintorni

Milano e i suoi dintorni di

Milano e i suoi dintorni nasce dal gruppo di intellettuali che aveva animato il periodico letterario La Vita Nuova; ritrovatisi dopo un po’ di anni, questi autori si apprestano a scrivere una guida per i visitatori che verranno a Milano a visitare l’Esposizione Universale del 1881 e la città; anche se l’intento è quello di raccontare la Milano viva e contemporanea, i nostri scrittori si lascian...