La cagna

Compra su Amazon

La cagna
Autore
Maurizio Macaluso
Editore
GoWare
Pubblicazione
27/03/2017
Valutazione
1
Categorie
Betta è vedova e madre di tre figli. Fa la domestica in casa di un barone. Ma i soldi non le bastano mai e allora inizia a prostituirsi: prima con il padrone, poi anche con altri. Quando il barone viene trovato morto, Betta viene coinvolta nelle indagini.
Una storia dai risvolti drammatici che attraversa due secoli giungendo ai nostri giorni con il suo carico di dolore. Sullo sfondo la Sicilia degli anni Settanta, maschilista e bacchettona, in cui le donne sono relegate ai margini, ombre silenziose, oggetti da esibire negli eventi pubblici. Betta sfida la società degli uomini ma finisce, suo malgrado, per restare vittima di se stessa.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Mangialibri

La cagnaMangialibri

Quando Betta approda come domestica nella villa del terribile barone Umberto Lanza, ha quarantadue anni e ben tre figli da sfamare. Betta è vedova e disperata: suo marito non è mai più tornato a casa dopo essere uscito in barca per una battuta di pesca; lo stipendio che le paga il barone non è certo un granché, ma rappresenta comunque un’entrata sicura. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Maurizio Macaluso

L'UOMO CHE AMAVA I BAMBINI

L'UOMO CHE AMAVA I BAMBINI di MAURIZIO MACALUSO

Ninni è un bambino cresciuto tra le macerie del terremoto che nel 1968 rase al suolo interi paesi della Valle del Belice. La sua infanzia sarebbe stata come quella di tanti altri se il suo piccolo cuore non avesse conosciuto l'amore troppo presto. Un amore fisico da parte di un padre che lui adorava. Un tema scottante ed attuale, quello della pedofilia, affrontato senza falsi moralismi e pudori...