Soft Machine 1968-1981 (Dischi da leggere Vol. 11)

1968-1978 (con l’appendice del disco pubblicato nel 1981): questo è il tempo trascorso per la pubblicazione di undici dischi di un gruppo che ha accumulato più di un primato. Un autentico e formidabile gruppo-laboratorio di ricerca e sviluppo musicale che ha lasciato complessivamente un’opera tra le più dilatate e dense, i Soft Machine sono inter-generi tra Rock, Jazz e Avanguardia novecentesca (rumorista-minimalista), mantenendo una cifra inconfondibile. Sono un congegno duttile così sofisticato che è in grado di modellarsi per ogni occorrenza. Questo gruppo, formato da musicisti provenienti dalla provincia inglese, ha dato un impulso formidabile alla musica Rock.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Carlo Pasceri

Eroi Elettrici: I grandi solisti della chitarra

Eroi Elettrici: I grandi solisti della chitarra di Carlo Pasceri

Django Reinhardt, Charlie Christian, T-Bone Walker, B.B. King, Wes Montgomery, Eric Clapton, Jimi Hendrix, Jimmy Page, Carlos Santana, Frank Zappa, Jeff Beck, John McLaughlin, Robert Fripp e Van Halen sono solo alcuni dei grandi solisti della chitarra elettrica protagonisti del libro “Eroi elettrici”. Le loro reciproche influenze, le tecniche usate, i migliori assoli: l’opera di ogni ...

Premiata Forneria Marconi - Gli Anni Settanta (Dischi da leggere Vol. 13)

Premiata Forneria Marconi - Gli Anni Settanta (Dischi da leggere Vol. 13) di Carlo Pasceri

Da session band per artisti prestigiosi fino all’Olimpo del Rock italiano e non solo. Il percorso della PFM viene raccontato in questo libro attraverso analisi e sintesi musicale, brano per brano, dei nove album pubblicati tra il 1972 e il 1978 (da Storia di un Minuto fino a Passpartù), inseriti nel contesto musicale contemporaneo italiano ed estero. Uno sguardo nuovo, come da tradizione per ...

Quaderni Musicologici - Ritmo

Quaderni Musicologici - Ritmo di Carlo Pasceri

Il ritmo è il principio regolatore della musica, è quello che trasporta l’informazione essenziale, determina il movimento musicale, lo scorrimento di tutti gli eventi. Il ritmo, e quindi il tempo musicale, è definito da alcuni caratteri interni che regolano la forma di questo flusso complessivo. In questo quaderno si dà conto delle fondamentali matrici, proprietà, conformazioni e formule ...

Quaderni Musicologici - Melodia

Quaderni Musicologici - Melodia di Carlo Pasceri

La melodia è considerata la regina musicale, è comunemente intesa sorta di sinonimo di musica; tuttavia ancora oggi della melodia è diffusa una ridotta e scorretta informazione. In questo quaderno si dà conto di cosa sia una melodia, dai suoi fattori costituenti, il DNA del fare musica e quindi delle scale, il campo di forze e di azione musicale, il suo spazio vitale; con tanto delle ...

Quaderni Musicologici - Timbro

Quaderni Musicologici - Timbro di Carlo Pasceri

Il timbro è la qualità di un suono, il “colore tonale”, questo si sa… Quel che meno si sa è che sia la metafisica sia la fenomenologia della musica passa attraverso il coagulo degli atomi sonici, ovvero che ancor prima di sapere dei quattro parametri del suono e del suo profilo dinamico, dobbiamo sapere di cosa è fatto un suono, soprattutto quello musicale, come si comporta nell’aria e di come ...

Quaderni Musicologici - Armonia

Quaderni Musicologici - Armonia di Carlo Pasceri

Sono circa mille anni che l’Occidente ha iniziato un percorso musicale che l’ha distinto da tutte le altre culture del mondo, i nostri antenati hanno voluto imparare a maneggiare combinazioni di suoni simultanei. Hanno realizzato la musica armonica: l’aspetto più intellettuale del fare musica. In questo quaderno si dà conto di tutto ciò che è correlato con l’armonia, dei rigorosi rapporti di ...