Pulvis et umbra (Il vicequestore Rocco Schiavone)

Aosta e Roma, doppia indagine per Rocco Schiavone nell’attesissimo nuovo romanzo. Un noir mozzafiato dal ritmo perfetto con un meccanismo dai mille ingranaggi che non perde mai un colpo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Mangialibri

Pulvis et umbraMangialibri

Se con 7/7/2007 Manzini ci ha catapultato nel passato di Rocco Schiavone, con Pulvis et umbra – titolo che ovviamente si rifà alle Odi di Orazio – ci accompagna dolcemente e faticosamente nel futuro, giacché la vita degli uomini non si ripete e inevitabilmente bisogna andare avanti. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Antonio Manzini

Non è stagione

Non è stagione di Antonio Manzini Sellerio Editore

Dopo Pista nera e La costola di Adamo ritorna il vicequestore Rocco Schiavone. Torna il racconto dell’Italia di oggi dalle quattro pareti di una questura di montagna. Tra nordici e meridionali, cittadini e paesani, vittime e carnefici. Una rilettura della tradizione del giallo all’italiana, capace di coniugare crimine e passione, lo sguardo più dolente e la risata più sfrontata.

Orfani bianchi

Orfani bianchi di Antonio Manzini Chiarelettere

« Solo Manzini è davvero all’altezza. » Antonio D’Orrico - Corriere della Sera “ Volevo misurarmi con un personaggio femminile. Una donna unica con una vita difficile che per trovare un angolo di serenità è pronta a sacrifici immensi. Mia nonna stava morendo, io guardavo Maria che le faceva compagnia e veniva da un paesino della Romania. E mi ...

L'amore ai tempi del Covid-19 (Il vicequestore Rocco Schiavone Vol. 16)

L'amore ai tempi del Covid-19 (Il vicequestore Rocco Schiavone Vol. 16) di Antonio Manzini

Ah l'amore l'amore (Il vicequestore Rocco Schiavone Vol. 15)

Ah l'amore l'amore (Il vicequestore Rocco Schiavone Vol. 15) di Antonio Manzini Sellerio Editore

Una nuova indagine per Rocco Schiavone costretto ad indagare da un letto di un ospedale per un caso di malasanità. E intanto il vicequesto ha quasi cinquant’anni, certe durezze si attenuano, forse un amore si affaccia. Sullo sfondo prendono più rilievo le vicende private della squadra. E immancabilmente un’ombra, di quell’oscurità che mai lo lascia, osserva da un angolo della strada lì fuori.

L'accattone (Il vicequestore Rocco Schiavone Vol. 14)

L'accattone (Il vicequestore Rocco Schiavone Vol. 14) di Antonio Manzini Sellerio Editore

Il Capodanno del vicequestore Rocco Schiavone non potrebbe essere più ruvido: a martellate è stato spaccato il cranio di un pensionato-barbone. Unico testimone un altro barbone. E in più è in attesa di un trasferimento punitivo. Il racconto 'L'accattone' è tratto dall'antologia 'Capodanno in giallo' pubblicata nel 2012.

L'eremita (Il vicequestore Rocco Schiavone Vol. 13)

L'eremita (Il vicequestore Rocco Schiavone Vol. 13) di Antonio Manzini Sellerio Editore

Rocco Schiavone, il truce tenerissimo vicequestore creato da Antonio Manzini è alle prese con il caso di un innocuo eremita trovato morto in una chiesetta abbandonata in alta quota. Il racconto 'L'eremita' (46 pagine) è tratto dall'antologia 'Un anno in giallo' pubblicata nel 2017.