Io&Stella. Una storia vera

Provincia di Udine, Friuli-Venezia Giulia.
Fine anni Sessanta. Quando sui banchi di scuola fra Stella e Paolo scocca la scintilla e s’innamorano, loro ancora non sanno quanto sono immense le gioie ma anche le pene che il destino ha riservato loro.
Passano gli anni. Paolo è un manager affermato, Stella è dirigente in un ufficio postale. Lui è alla continua ricerca di un senso da dare alla sua esistenza dopo un evento traumatico che sembra trascinarlo nell’abisso. Stella lo consola, ma a mano a mano viene alla luce come una barriera insuperabile del fato. Forse la cosa migliore è dimenticare. O è meglio ricercare una simbiosi con gli anni ormai volati via? Nel dramma, ecco venire alla luce una fame di vita, di sorrisi, di passioni, che è sempre più travolgente. Loro possono tentare di recuperare la dolce ebbrezza dell’essere.
Un romanzo che è un inno all’amore e alla riscoperta ideale di modi sempre più intensi e duraturi di amarsi, di emozionarsi e di viversi, al di là di qualunque ostacolo.

“Mi sono rifugiato nella tua mente, nel tuo cuore, e immerso nel nostro grande amore.
[…]
Sì, tu sei una cosa meravigliosa.”

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli