La mia vita

La straordinaria biografia dello statista che ha segnato un'intera epoca. 

Giovanni Giolitti (Mondovì, 27 ottobre 1842 – Cavour, 17 luglio 1928) è stato un politico italiano, più volte presidente del Consiglio dei ministri.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Giolitti

Memorie della mia vita

Memorie della mia vita di

All’alba del Ventesimo secolo, prima ancora del ventennio mussoliniano, l’Italia è stata, per quindici lunghi anni, giolittiana. Erano stati anni di progresso quelli che avevano separato il primo anno del Novecento a quel 1915 che fece piombare il Regno nella sanguinosa e tragica ma vittoriosa Grande Guerra. Quando il 3 novembre del ‘03 Giovanni Giolitti divenne capo del governo in seguito alle...

La guerra europea. Memorie della mia vita (Grande Guerra)

La guerra europea. Memorie della mia vita (Grande Guerra) di

Nelle "Memorie della mia vita", scritte da Giovanni Giolitti nel 1922, una parte importante è dedicata alle vicende che condussero allo scoppio della Prima guerra mondiale e alle vicissitudini che dalla neutralità portarono il nostro Paese a schierarsi a fianco delle potenze dell’Intesa. Con stile sobrio ed efficace, il grande statista piemontese descrive nel dettaglio le polemiche tra neutral...