Il cellulare maledetto

Uno spacciatore drogato e socialmente emarginato, al fine di non rischiare di essere intercettato dalla polizia, si procura un obsoleto cellulare di contrabbando da un vecchio e stranissimo ricettatore dall’aspetto inquietante, che, dopo avergli dato le rassicurazioni di cui ha bisogno, scompare nel nulla e sembra non aver lasciato nessuna traccia di sé nella realtà.
Inizialmente le comunicazioni che passano da quel vecchio cellulare sembrano in effetti non lasciare alcuna traccia nell'etere. Presto però l’apparecchio manifesta inquietanti stranezze: sul display appaiono notizie di disastri in anticipo di 24 ore, che poi puntualmente si verificano.
Il protagonista cade nel panico, soprattutto quando il cellulare gli preannuncia la sua morte. Per mettersi al riparo, compie quindi dei delitti che lo portano in carcere, dove ritiene di essere protetto e al sicuro, e in modo così da contrastare l’ennesima profezia del telefono. Ma il carcere, all'improvviso, sembra spopolarsi, e nella cella del protagonista riappare il misterioso vecchio ricettatore. Lo spacciatore fugge e durante la fuga viene accoltellato da una mano ignota. Si risveglia, ferito, in un reparto psichiatrico, con una diagnosi di grave malattia psichica che lo ha portato a vivere una sorta di "vita parallela". Viene trasferito in una comunità per tossici disturbati dove allaccia una relazione affettiva con una ragazza. Sembra per lui iniziare una nuova vita, ma...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Michele Leoni

Don Abbondio e Mr Hyde

Don Abbondio e Mr Hyde di Michele Leoni

Un uomo di trentasei anni, single, comincia a soffrire di ansia generalizzata e crisi di panico. È “il male oscuro”. Inizia quindi un percorso di psicoterapia e ad assumere ansiolitici. Durante una crisi che lo immobilizza a letto rimane particolarmente scosso dal telefono che suona a vuoto mentre lui è impossibilitato a rispondere. Sotto la guida dell’analista e sulla scorta di questo inedito ...