Nelle terre estreme

Nell'aprile del 1992 Chris McCandless si incamminò da solo negli immensi spazi selvaggi dell'Alaska. Due anni prima, terminati gli studi, aveva abbandonato tutti i suoi averi e donato i suoi risparmi in beneficenza: voleva lasciare la civiltà per immergersi nella natura. Non adeguatamente equipaggiato, senza alcuna preparazione alle condizioni estreme che avrebbe incontrato, venne ritrovato morto da un cacciatore, quattro mesi dopo la sua partenza per le terre a nord del Monte McKinley. Accanto al cadavere fu rinvenuto un diario che Chris aveva inaugurato al suo arrivo in Alaska e che ha permesso di ricostruire le sue ultime settimane. Jon Krakauer si imbattè quasi per caso in questa vicenda, rimanendone quasi ossessionato, e scrisse un lungo articolo sulla rivista "Outside" che suscitò enorme interesse. In seguito, con l'aiuto della famiglia di Chris, si è dedicato alla ricostruzione del lungo viaggio del ragazzo: due anni attraverso l'America all'inseguimento di un sogno. Questo libro, in cui Krakauer cerca di capire cosa può aver spinto Chris a ricercare uno stato di purezza assoluta a contatto con una natura incontaminata, è il risultato di tre anni di ricerche.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Recensione Corbaccio “Nelle terre estreme” di Jon KrakauerLaura

Nel corso della lettura ho sentito di essere affascinata da questo giovane così come lo è stato Krakauer che ha condotto una indagine assolutamente ben fatta ed ha saputo portare alla luce lati del carattere del ragazzo davvero particolari. Ci sono stati capitoli davvero duri, molto più pesanti che nel film. Non so proprio come abbia fatto a restare vivo fino al momento di arrivare in Alaska, il suo pellegrinaggio continuo, la fame che ha fatto per quasi tutto il suo viaggio…sono prove difficili da superare. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Jon Krakauer

Aria sottile

Aria sottile di

Una tragedia del nostro tempo raccontata dall'autore di Nelle terre estreme.Il libro che ha ispirato il film Everest (2015) presentato alla 72ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.L’Everest o Dea del Cielo è sempre stato oggetto di fascinazione, ossessione e desiderio sia per gli alpinisti sia per i sognatori. Ormai, se si ha il denaro necessario, è alla portata di tutti. Ba...

Estremi

Estremi di

Dall'Everest al Pacifico: avventure di uomini straordinariPubblicate inizialmente su prestigiose riviste come New Yorker, Outside e Smithonian, queste storie dimostrano in modo lampante perché Krakauer è considerato il maestro del giornalismo contemporaneo d’avventura.Dal leggendario alpinista americano Fred Beckey, un dirtbag climber che ha aperto centinaia di nuove vie in oltre settant’anni d...