La sottile linea rossa

La sottile linea rossa rievoca uno dei più sanguinosi episodi della seconda guerra mondiale: lo sbarco americano avvenuto nel novembre 1942 sull’isola di Guadalcanal occupata dai giapponesi. Al centro della narrazione le avventure dei soldati appartenenti alla compagnia “C-come-Charlie”, gran parte di loro dei giovani alla prima esperienza di guerra. Un battesimo di fuoco drammatico: nella giungla imperversano la malaria e il colera, l’acqua e i rifornimenti scarseggiano, le schermaglie con i giapponesi si fanno di ora in ora più frequenti e micidiali. E mentre si alternano azioni e battaglie, ciascuno è preda di un profondo senso di impotenza, che lo porta a riflettere sul significato della propria esistenza.
Da questo romanzo è stato tratto il film omonimo diretto da Terrence Malick,con Sean Penn, Adrien Brody, John Cusack, George Clooney e John Travolta, che ebbe sette nomination agli Oscar nel 1999.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

La proprietà, la quantitàIl Consigliere Letterario

Chi sono io? Che cosa sono veramente? si chiedono senza sosta i personaggi del romanzo di Jones senza mai riuscire a venire a capo di questo lacerante dilemma; e mentre la sola ragione possibile della guerra brilla nel pensiero ossessivo dell’enigmatico maresciallo Welsh, per il quale qualsiasi cosa si faccia ha la sua giustificazione nella difesa della proprietà e di ciò che rappresenta. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.