I migliori libri di Storia

Archeologia Storia antica Storia contemporanea dal XX secolo a oggi Storia medioevale Storia militare Storia moderna e contemporanea dal XVIII al XX secolo Storia moderna fino al XVIII secolo Storia sociale e culturale Storiografia

Il Fascismo: Autoritratto di una nazione

Il Fascismo: Autoritratto di una nazione di Camillo Berneri

Un'analisi lucida e attenta della dittatura creata da Mussolini. Camillo Berneri (Lodi, 20 maggio 1897 – Barcellona, 5 maggio 1937) è stato un filosofo, scrittore e anarchico italiano, ucciso nel maggio 1937 durante la battaglia intestina al fronte antifascista spagnolo delle giornate di maggio, avvenuta a Barcellona tra comunisti e anarchici durante la guerra civile spagnola.   

Storia della tortura

Storia della tortura di George Riley Scott

Quasi tutte le società umane, per quanto civilizzate, hanno praticato la tortura. Per gli Aztechi era parte del rituale religioso, per l'inquisizione dell'Europa cristiana una forma di punizione con cui l'uomo si sostituiva a Dio. Ovunque poi si È ricorso alla violenza per estorcere confessioni o per intimorire gli avversari. Con una ricerca a vastissimo raggio, senza omissioni o tabù, ...

Un anno in Afghanistan

Un anno in Afghanistan di Marco Henry

Viaggio al centro della guerra Il diario inedito di una guerra mai raccontata così Uno straordinario racconto in presa diretta, senza mediazioni, il diario di un uomo che ha vissuto per oltre un anno in uno dei peggiori teatri di guerra del pianeta. Responsabile degli approvvigionamenti per i contingenti schierati in Afghanistan, l’autore di questa toccante e vivida testimonianza descrive ...

Adolf Hitler. La quotidiana banalità del male: Biografia per immagini del Führer del Nazismo

Adolf Hitler. La quotidiana banalità del male: Biografia per immagini del Führer del Nazismo di Razeto Claudio

Foto inedite, istantanee ritrovate tra collezioni dimenticate, disegni e illustrazioni mai pubblicati prima. A 72 anni dalla morte dell'uomo, il cui nome è divenuto sinonimo di follia e morte, “La quotidiana banalità del male. Adolf Hitler. Una biografia per immagini” delinea un ritratto per certi versi inedito di Adolf Hitler. E' un viaggio nelle immagini e nella parole di uno dei più grandi ...

Le donne nell'Europa moderna (Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie Vol. 670)

Le donne nell'Europa moderna (Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie Vol. 670) di Merry E. Wiesner - Hanks

In questo saggio, Merry E. Wiesner-Hanks, insigne studiosa di storia femminile dell'età moderna, ci racconta la vita delle donne in Europa dal 1500 all'età dei Lumi. Il volume - che per questa nuova edizione è stato in molte sue parti aggiornato e ampliato - illustra non tanto i fatti, quanto piuttosto il complesso di idee, leggi e pregiudizi che circondavano le donne, il loro ruolo economico, ...

Cina: Una storia millenaria (La biblioteca Vol. 8)

Cina: Una storia millenaria (La biblioteca Vol. 8) di Kai Vogelsang

Leggi un estratto *** La storia della Cina si svolge tutta nella tensione tra unità e molteplicità. A un'infinita diversità di forme di vita, alle divergenze tra visioni del mondo inconciliabili e all'aspro contrasto fra ricchezza e miseria, si sente continuamente contrapporre l'orgogliosa affermazione: «Noi siamo una cosa sola. Una sola è la nostra tradizione, la nostra ...

Tutto sull'Amore nell'antichità - RomArché8

Tutto sull'Amore nell'antichità - RomArché8 di Forma Urbis

[Forma Urbis – giugno 2016] Tutto sull'Amore nell'antichità - RomArché8. Il sommario di questo numero: Editoriale: “La morte non conta” e l’archeologia parla d’amore per Vincenza di Simona Sanchirico; “Cinquanta sfumature di lapislazzuli. Amore e desiderio nell’antico Egitto” di Francesco Tiradritti; “Vino e amore. Il percorso ininterrotto di venticinque secoli della lingua greca. Da Omero a ...

La delegittimazione politica nell’età contemporanea 1: Nemici e avversari politici nell’Italia repubblicana

La delegittimazione politica nell’età contemporanea 1: Nemici e avversari politici nell’Italia repubblicana di Autori Vari

Nonostante la sua importanza, la categoria di “delegittimazione” non ha ancora ricevuto una specifica attenzione da parte della storiografia internazionale, per quanto venga sempre più spesso utilizzata dal linguaggio politico, giornalistico e talvolta anche in ambito scientifico. Ritenuta parte di processi più generali o sottomessa ad altri fenomeni, quali le crisi politiche o le transizioni ...

Dunkirk: La storia vera che ha ispirato il film

Dunkirk: La storia vera che ha ispirato il film di Joshua Levine

LA SPERANZA È UN'ARMA. SOPRAVVIVERE È GIÀ UNA VITTORIA. Maggio 1940. La travolgente avanzata delle truppe tedesche in Belgio e nel nord della Francia costringe le armate anglo-francesi a ripiegare progressivamente verso le coste della Manica, intrappolando oltre 300.000 soldati nel campo trincerato di Dunkerque. L'unica speranza di salvarli è organizzare una massiccia evacuazione via mare ...

Perseo Agostini: Un atto di coraggiosa umanità (Progetto Doc)

Perseo Agostini: Un atto di coraggiosa umanità (Progetto Doc) di Silvia Agostini

Rendere vivo il ricordo di episodi, atti, gesti che solo i grandi uomini hanno sa- puto rendere indelebili nella memoria di tutti: con questo proposito l’ANPI della sezione di Vecchiano ha voluto dare alle stampe un lavoro “vivo” perché impresso nella memoria di tutti, anche se cronologicamente lon- tano. Guidati dalla memoria collettiva, ci siamo battuti per riportare alla luce un personaggio ...

Storia dei popoli arabi: Da Maometto ai nostri giorni

Storia dei popoli arabi: Da Maometto ai nostri giorni di Albert Hourani

Albert Hourani, uno dei massimi islamisti, con la sua immensa erudizione e la sua avvincente capacità espositiva ci offre in questo libro, un classico del suo genere, una ricostruzione nel contempo dettagliatissima e di ampio respiro di dodici secoli di storia e di civiltà arabe. Quella dell'Islam si configura come un'esperienza storica irripetibile, in cui si contrappongono fedeltà all'...

Ancona 1900-1922. Storia narrativa della città. Dall'età giolittiana all'avvento del fascismo (Le Turbine)

Ancona 1900-1922. Storia narrativa della città. Dall'età giolittiana all'avvento del fascismo (Le Turbine) di Ercole Sori

Il volume percorre, narrativamente, la storia di Ancona dall'età giolittiana all'avvento del fascismo, passando per il trauma della Grande Guerra. In questa fase la città sperimenta la paralisi e la crisi del sistema liberale, il consolidamento e il tracollo dei partiti di massa, la Settimana rossa e la Rivolta dei bersaglieri, le trasformazioni nell'associazionismo, ulteriori passi avanti ...

Il Metodo degli Dei

Il Metodo degli Dei di Broggi Armando

L'autore prende in considerazione le costruzioni delle antiche civiltà megalitiche. Si enunciano le ragioni su perché certe azioni non possono essere state eseguite dai Costruttori secondo la Fisica attuale, e s'ipotizzano possibili relazioni tra loro e la Materia che avrebbero permesso tali costruzioni. Si analizza anche la potenziale fonte di Energia interessata a dette realizzazioni. .

Storia del conflitto anglo-irlandese: Otto secoli di persecuzione inglese

Storia del conflitto anglo-irlandese: Otto secoli di persecuzione inglese di Riccardo Michelucci

Con un testo introduttivo di Giulio Giorello Nuova edizione ampliata e aggiornata del “libro nero” degli inglesi in Irlanda , delle persecuzioni e del razzismo cui sono stati sottoposti gli irlandesi per oltre ottocento anni, nel corso della più lunga esperienza coloniale di tutti i tempi. Basandosi su fonti storiche in gran parte inedite in Italia ma anche su testi letterari, interviste e ...

In onda: L’Italia dalle radio libere ai network nazionali (1970-1990)

In onda: L’Italia dalle radio libere ai network nazionali (1970-1990) di Raffaello A. Doro

Qual è stato il ruolo delle nuove radio private, locali e nazionali – comparse in modo capillare nel territorio nazionale a partire dalla metà degli anni Settanta – nella società italiana? E quale la loro importanza all’interno di un sistema dei mass media in rapida evoluzione, con la centralità della televisione? Come si è passati dal sistema monopolistico della Radio Rai alle migliaia di ...

Il mestiere di storico (2016) vol. 2

Il mestiere di storico (2016) vol. 2 di Autori Vari

Riflessioni Bruno Bonomo, Alessandro Casellato, Roberta Garruccio, «Maneggiare con cura». Un rapporto sulla redazione delle Buone pratiche per la storia orale Adriano Roccucci, Spatial turn e geopolitica. Il nesso spazio-temporale e il carattere plurale della storia Discussioni Philippa Levine, Silvano Montaldo, Andrés H. Reggiani, Véronique Mottier, Stéphane Frioux, Christoph Bernhardt e Paul-...

John F. Kennedy: Biografie storiche

John F. Kennedy: Biografie storiche di Roberta Dalessandro

“Un uomo può morire, le nazioni possono sorgere e cadere. Ma un’idea sopravvive in eterno”. Uomo carismatico e politico intraprendente, John Fitzgerald Kennedy è stato il più giovane presidente degli Stati Uniti. Tra tutti i politici del passato, Kennedy è quello che, ancora oggi, suscita il maggiore interesse. Molti sono i motivi: il suo particolare carisma, l’affascinante moglie Jackie ...

A che ora si mangia?: Approssimazioni storico-linguistiche all’orario dei pasti (secoli XVIII-XXI) (Elements)

A che ora si mangia?: Approssimazioni storico-linguistiche all’orario dei pasti (secoli XVIII-XXI) (Elements) di Alessandro Barbero

«La realtà è che gli orari dei pasti sono una costruzione culturale e cambiano non solo da un paese all’altro, ma da una classe sociale all’altra e anche da un’epoca all’altra.»Tra la fine del Settecento e i primi anni dell’Ottocento l’aristocrazia a Londra e a Parigi modificò gli orari dei pasti quotidiani. Il pranzo, considerato all’epoca il pasto principale del giorno, venne consumato sempre...

Scuola Infanzia e Grande Guerra

Scuola Infanzia e Grande Guerra di Brunella Serpe

In tutto il Paese, ma anche in diverse località e sedi universitarie europee, fervono iniziative per ricordare e commemorare l’anniversario della Grande Guerra. Convegni, saggi e volumi costituiscono già un considerevole patrimonio di riflessione che, unitamente ad alcune interessanti mostre, hanno portato alla luce una documentazione molteplice, per niente scontata ed in alcuni casi anche ...

La vanità della cavalleria: e altre storie di guerra

La vanità della cavalleria: e altre storie di guerra di Stefano Malatesta

La vanità è sempre stata una prerogativa della cavalleria e degli uomini in divisa. Nel 1525 Francesco I di Valois, alla testa della cavalleria francese durante la battaglia di Pavia, disarcionato rischiò di vedersi tagliare le mani dai lanzichenecchi e dagli uomini dei tercios spagnoli desiderosi di arraffare i suoi anelli. Trine, merletti e sete erano merce comune tra gli uomini della ...

Quel che resta: L'Italia dei paesi, tra abbandoni e ritorni

Quel che resta: L'Italia dei paesi, tra abbandoni e ritorni di Vito Teti

«Mentre scrivo queste righe, il campanile di Amatrice cade sotto la forza del terzo terremoto che ha colpito, in meno di sei mesi, i paesi dell’Italia centrale. L’immagine del campanile viene riproposta ossessivamente. È una sequenza che angoscia e che però chiede di essere guardata e riguardata. Le immagini delle rovine, le visioni dei vuoti, delle assenze, dei luoghi a cui è stata sottratta ...

La città dell'acciaio

La città dell'acciaio di Alessandro Portelli

Due secoli e una città. Attraverso l’uso magistrale delle sue fonti predilette – le testimonianze orali – Alessandro Portelli porta a compimento, con questo libro di sintesi, una ricerca storica di grande respiro, perseguita lungo il corso di quarant’anni: oltre duecento interviste che coprono almeno un secolo, dai più anziani, nati prima del 1890, ai più giovani, nati dopo il 1980. Tra la ...

Aspasia e Frine: Vita di due cortigiane

Aspasia e Frine: Vita di due cortigiane di Jean Bertheroy

Feconda poetessa e scrittrice, Berthe-Corinne Le Barillier, che adottò il nom de plume di Jean Bertheroy, narra in questa breve opera la storia di due famose etère che vissero nei secoli più belli della storia greca, quando quell’antica civiltà raggiunse l’apice della produzione artistica e letteraria. Amante di Pericle una e dell’oratore Iperide l’altra, brillarono per intelligenza e ...

Costantino il Vincitore

Costantino il Vincitore di Alessandro Barbero

Costantino è il primo imperatore cristiano. È il sovrano che si è convertito prima della battaglia di Ponte Milvio, dopo aver visto in cielo la croce con la scritta In hoc signo vinces, e che ha messo fine alle persecuzioni, concedendo libertà di culto ai cristiani. Ma cosa sappiamo realmente di lui? In passato la storiografia diffidava di Costantino, giudicandolo un cinico politicante guidato...

1 2 3 4 5 6