La mente scopre se stessa (Libri D'oro)

La mente, panorama attrattivo di molti studiosi nel corso dei secoli, è l’espressione dell’energia cosmica che ci accomuna all’universo. Un corpo, distinto da quello fisico, che ha il compito fondamentale di attenersi al mondo reale e non a quello illusorio. Nel mondo reale esiste, infatti, un’entità mentale precisa dell’individuo, libera da preconcetti, da ogni forma di condizionamento e da buone e cattive intenzioni. In quello illusorio, invece, risiede l'intreccio delle sue credenze, delle sue suggestioni e delle sue influenze dettate dai postulati religiosi, filosofici, di governo o di scuola.
Se l’universo possiamo considerarlo ordine e silenzio, il mondo è materia e caos.
Pertanto la mente eterea (agganciata al primo), qualora dominata da ragione e logica, diventa caotica e confusa. Il giudizio del vivere quotidiano, frutto delle ideologie, delle tradizioni e dei costumi di un singolo, è l’emblematico risultato di un corpo mentale disorganico.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

La mente scopre sé stessa | Idra FelixRecensioniLibri.org

Lo stile, libero dai tecnicismi tipici dei trattati, ma fresco e scorrevole come quello di un romanzo, rende la lettura un vero e proprio viaggio dentro noi stessi, col supporto di una “mappa” che ci guida, senza condizionarci, verso la scoperta di un “tesoro” senza pari: la consapevolezza del potere innato della nostra mente. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.