Ciò che non è scritto nei miei libri: Appunti autobiografici sulla vita come compito

Un testo ormai classico. Un’autobiografia che è il manifesto di una visione positiva dell’esistenza umana. Racconti, flash, sentimenti, aneddoti: la straordinaria esperienza che il fondatore della logoterapia e analisi esistenziale, Viktor Emil Frankl, fece dal 1942 al 1945 in quattro campi di concentramento nazisti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Viktor E. Frankl

L'uomo in cerca di senso: Uno psicologo nei lager e altri scritti inediti

L'uomo in cerca di senso: Uno psicologo nei lager e altri scritti inediti di Viktor E. Frankl Franco Angeli Edizioni

“Ognuno di noi può trovare in questo libro un riflesso di sé: non necessariamente di ciò che è stato, ma di ciò che può diventare nonostante gli ‘urti’ della vita, opponendosi al proprio destino e dominandolo dall’interno. Leggere Frankl è un’esperienza di rivelazione: ci induce a scoprire i lati migliori di noi” (dalla Presentazione di Moni Ovadia). Un libro che ha influenzato la vita di un ...