Tutti i figli di Dio danzano

Sei incontri che possono cambiare il corso di un'esistenza, o che promettono una via d'uscita dal dolore, la cura di una ferita, la decifrazione di un mistero, o addirittura la salvezza di una città intera. Un uomo abbandonato dalla moglie parte per l'isola di Hokkaido per consegnare un pacchetto alla sorella di un collega. Cosa contiene il pacchetto? Forse il vuoto che sente dentro, quella "bolla d'aria" per cui la moglie lo ha lasciato. In una località di mare una ragazza stringe amicizia con un pittore la cui unica vera passione è accendere falò sulla spiaggia. Qual è la forma del fuoco? Quale il modo di ottenere un fuoco veramente libero?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Tutti i figli di Dio danzano | Haruki MurakamiRecensioniLibri.org

La leggerezza narrativa dell’opera, consentita anche dalla dimensione misteriosa e visionaria in cui sono calate le vicende, non ne annebbia la profondità. L’autore riesce a delineare con semplicità e grande efficacia la psicologia dei protagonisti: esistenze comuni, talvolta al limite del banale, spesso solitarie e sempre attraversate da crisi esistenziali. Il pessimismo però non ha la meglio: in ogni racconto intervengono infatti incontri – reali o sognati – ad illuminare quelle esistenze dolenti. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Haruki Murakami

I salici ciechi e la donna addormentata

I salici ciechi e la donna addormentata di

Scritti e pubblicati in Giappone nell'arco di oltre un ventennio, i racconti che compongono questa raccolta ci offrono, nella estrema varietà di ispirazione, lunghezza e stile che li caratterizza, un affascinante campionario delle tematiche e delle atmosfere che troviamo nei grandi romanzi di Murakami. Dalla leggerezza di brevi episodi come "II tuffetto" e "Splendore e decadenza delle ciambelle...