Storie fantastiche di gente comune

Un eroe non è un impavido guerriero, un martire, o un conquistatore di consensi popolari. Un eroe è semplicemente una persona. Un eroe è il prescelto di se stesso, colui che compie una scelta per un bene a lui caro. Naturalmente, una scelta audace. Io, la Voce Narrante, canterò le gesta di tre eroi che hanno compiuto la loro scelta. Paolo, un militare devoto all'uniforme e fedele alla patria, che ha rinunciato al suo status di militare per inseguire il suo bene. Il secondo eroe è Chiara, un'affascinante ragazza dall'intelligenza fuori dal comune che, attraverso la ragione, vi condurrà in un viaggio fantastico tra nozioni scientifiche e colpi di scena. Infine c'è Matteo, un brillante avvocato che dovrà rimediare a un imperdonabile errore. Casi irrisolti, verità nascoste e false speranze comporranno la strada che Matteo dovrà percorrere fino all'attuazione della giustizia.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Storie Fantastiche di Gente Comune | Stefano ValenteRecensioniLibri.org

Lo stile di Stefano Valente appare innovativo, funzionale, vincente, particolare. Tali caratteristiche derivano dalla presenza (quasi teatrale) della Voce Narrante, che ha il compito di aprire ogni storia oggetto dei racconti e, alle volte, “si intromette” all’interno della stessa per aiutare il lettore a comprendere più a fondo quel che succede ai protagonisti. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Stefano Valente

La Serpe e il Mirto (1978): ovvero Il Tempo secondo Aguilar Mendes

La Serpe e il Mirto (1978): ovvero Il Tempo secondo Aguilar Mendes di

Il tuffo nel mistero - fino al Mistero dei misteri - di Aguilar Mendes, studioso di letteratura portoghese, che dall'Argentina dei militari e dei desaparecidos è scaraventato negli “oscuri” vicoli di Roma, nel labirinto dei suoi enigmi, millenari e presenti. L’azione prende il via proprio nella mattina cruciale del rapimento di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse: da qui in poi Aguilar Mende...

Sensei delle Stelle

Sensei delle Stelle di

Un sensei… non è solo un maestro nell'arte del combattimento, un imbattibile campione. Oppure un filosofo che ha optato per la Via Sottile. Da un sensei può dipendere l'equilibrio o la rovina di imperi intergalattici. Dalle azioni e dalle scelte di un sensei può derivare la preservazione o lo squarcio irreversibile della stessa trama spaziotemporale… «(...) del Bodhisattva Chandrapadvana, dei ...

Il delegato Poznań è stanco: Loro ti osservano, Loro ti ascoltano, Loro sanno sempre dove sei...

Il delegato Poznań è stanco: Loro ti osservano, Loro ti ascoltano, Loro sanno sempre dove sei... di

Nei territori della vecchia Europa, nell'era successiva al IV Conflitto, il delegato per la Salvaguardia Pubblica PoznaÅ„ è alla prese con il caso più delicato della sua carriera. Una cellula terroristica ha rapito il giovane amante del Ministro della Propaganda e i vertici del nuovo ordine annaspano nel panico più totale. Rimettere insieme i pezzi di un mosaico di cui si conosce solo un framme...

Del Morbo - Una cronaca del 1770

Del Morbo - Una cronaca del 1770 di

Lille Havn.Una cittadina costiera con un piccolo porto in un minuscolo regno del Nord, da qualche parte fra Prussia e Danimarca.Lassù, in uno strano inverno, ogni cosa appare estranea, remota.Lontanissima, fioca, la luce abbacinante della Raison che presto — dalla Francia dei Diderot, d’Alembert, Voltaire — investirà i fasti impigriti delle anziane monarchie d’Europa.Impercettibile e muto l’ava...