IL DESTINO DEL FARAONE GUERRIERO: L'ascesa al trono di Thutmose III, passato alla storia come il Napoleone d'Egitto.

Egitto 1458 a.C. Thutmose, erede al trono d'Egitto, ha ormai ventisette anni ed è pronto per diventare faraone. Ma la sua matrigna e tutrice Hatshepsut non ha alcuna intenzione di cedergli il potere assoluto. Cercherà in tutti i modi di ucciderlo ricorrendo a sicari, intrighi e maledizioni. Thutmose dovrà affrontare una lunga serie di pericoli, terribili battaglie e lunghi viaggi che lo condurranno a visitare mondi lontani come la Siria, l'isola di Creta o la Terra di Punt. Riuscirà l'erede al trono a scampare alle macchinazioni della sua potente matrigna e sedere sul trono che gli spetta di diritto.
Un romanzo avvincente ricco di azione, avventura, sesso e divertimento che racconta la scalata al potere del faraone che passò alla storia con il nome di: NAPOLEONE D'EGITTO.

Hanno scritto di lui:
"Racconto avvincente sostenuto da accurate ricerche... Storia allo stato puro!" (Daniele)

"I libri hanno il potere di farci viaggiare nel tempo. I libri ben scritti, come questo, hanno un potere ancora maggiore: quello di farci vivere in un'altra epoca. Testo professionale frutto di una grande ricerca storica, con citazioni di date e luoghi realmente esistiti. La fantasia si fonde con la realtà e ci riporta le gesta di fanti e cavalieri, lo stridio metallico delle armature e delle spade, il fragore della battaglia... descrizioni fedeli e grande padronanza del linguaggio. Libro di pregio, scorrevole, stile elegante. Consigliato a chiunque." (Nevil)

Libro avventuroso, mai noioso,ricco di vicende:amore, guerra, intrighi di palazzo. Il tutto sullo sfondo ben descritto di due antiche civiltà, quella egizia e quella assira. Se amate il romanzo storico vi consiglio di leggerlo (Cliente Amazon)

Bello, scritto bene, avvincente. Un libro che sicuramente col tempo avrò voglia di rileggere. I protagonisti escono dalla Storia e diventano reali, vivi. (Antonella)

Una prosa incalzante ed una profonda conoscenza della storia antica. Una travolgente avventura tra uno dei popoli più amati della storia. Perfetto connubio tra storia e fantasia. Bellissimo! (Cliente Amazon).

Corrado Caldarella ha il dono di rendere la storia più avvincente regalando al lettore spaccati reali a cui si mescolano fantasia e passione. (Lively)



Dello stesso autore disponibili su Amazon:
"Il comandante Aquila e la figlia del dragone".
"Le belve dell'imperatore".
"I mantelli rossi di Assur".
"Nuove donne per Roma".
"Nefertiti: la Bellissima è arrivata".


Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Corrado Caldarella

IL TRONO DI ROMA: La leggendaria ascesa al trono del primo re etrusco dell'Urbe: TARQUINIO PRISCO

IL TRONO DI ROMA: La leggendaria ascesa al trono del primo re etrusco dell'Urbe: TARQUINIO PRISCO di Corrado Caldarella

Il romanzo del primo re etrusco dell'Urbe passato alla storia con il nome di Lucio Tarquinio Prisco. La storia della sua leggendaria ascesa al trono, le guerre, le riforme, le nuove costruzioni. Un sovrano che cambierà per sempre il volto di Roma ed il modo di pensare dei suoi cittadini. Accanto a lui, sin dal suo arrivo a Roma da Tarquinia, l'amata moglie Tanaquil, una donna passata alla ...

CINISCA: LA PRINCIPESSA DEI CAVALLI: L’avvincente romanzo dedicato all’unica donna che riuscì a trionfare alle Olimpiadi nell’antichità. La storia di una spartana forte e coraggiosa

CINISCA: LA PRINCIPESSA DEI CAVALLI: L’avvincente romanzo dedicato all’unica donna che riuscì a trionfare alle Olimpiadi nell’antichità. La storia di una spartana forte e coraggiosa di Corrado Caldarella

La storia della prima donna che riuscì a vincere alle Olimpiadi antiche nella corsa delle quadrighe. Cinisca è una donna forte, risoluta, figlia e sorella di re di Sparta, capace di primeggiare in un mondo dominato dagli uomini. Mossa da una sfrenata passione per i cavalli, che la sua famiglia alleva da generazioni, e per le corse., nel 396 a.C. durante la novantacinquesima Olimpiade, trionfa ...

L'ETRUSCA: Una donna insegue la sua vendetta e ritroverà se stessa. La storia di una ciurma di pirati donne che terrorizzerà i mari.

L'ETRUSCA: Una donna insegue la sua vendetta e ritroverà se stessa. La storia di una ciurma di pirati donne che terrorizzerà i mari. di Corrado Caldarella

Thana è una giovane etrusca originaria della città di Populonia, figlia del ricco mercante e pirata Avile. Vive una vita felice, non le manca nulla: bellezza, intelligenza, ricchezza e coraggio. Ma un giorno un evento tragico cambierà per sempre la sua vita. La flotta di suo padre viene attaccata e sconfitta da una coalizione di greci che stermineranno l'equipaggio sottoponendolo ai più ...

Nuove donne per Roma: Il romanzo del leggendario ratto delle Sabine

Nuove donne per Roma: Il romanzo del leggendario ratto delle Sabine di Corrado Caldarella

Il romanzo del leggendario ratto delle Sabine. Partendo dalle descrizioni che ci hanno lasciato gli storici Tito Livio e Plutarco dell'evento, si sviluppa una storia affascinante ricca di amore, guerre, passione e storia. Un appassionante viaggio nella Roma degli albori, governata dal suo primo re e fondatore, Romolo. Dello stesso autore: Il comandante Aquila e la figlia del ...

I mantelli rossi di Assur: Cento opliti etruschi alla corte di Assurbanipal

I mantelli rossi di Assur: Cento opliti etruschi alla corte di Assurbanipal di Corrado Caldarella

ETRUSCHI E ASSIRI: DUE GRANDI POPOLI SI INCONTRANO. La polis etrusca di Chiusi è stata sconfitta. Il suo più importante generale, Tirreno, ed i suoi valorosi opliti vengono esiliati in una terra lontana e misteriosa: l'Assiria. Con l'aiuto di un ricco mercante, loro concittadino, Tirreno ed i suoi riescono a farsi ingaggiare come mercenari dal potente sovrano Assurbanipal. Per coraggio e ...

Le belve dell'imperatore: I giustizieri di Roma

Le belve dell'imperatore: I giustizieri di Roma di Corrado Caldarella

Sono passati due anni da quando il comandante Aquila ha fatto ritorno a Roma dalla sanguinosa campagna in Britannia e sfilato per le vie della capitale, in compagnia dell'imperatore Claudio. Una pericolosa banda criminale imperversa per le vie dell'Urbe portando panico e morte.Travestiti da antichi opliti spartani, i criminali commetteranno numerose rapine ed omicidi. Solo un uomo può riportare...