Viaggio di un naturalista intorno al mondo

Il 27 dicembre 1831 un brigantino inglese, la Beagle, salpa da Devonport, al comando del capitano Fitz Roy, con a bordo Charles Darwin, a quell'epoca ventiduenne. Scopo della spedizione era completare il rilevamento della Patagonia e della Terra del Fuoco, ispezionare le coste del Cile, del Perù e di alcune isole del Pacifico ed eseguire una serie di misure di longitudine attorno al mondo. I cinque anni di viaggio sulla Beagle permettono a Darwin di accumulare un enorme quantità di materiale e di dati - sulla fauna, sulla flora, le formazioni geologiche e così via - che saranno alla base di una delle tappe fondamentali del pensiero umano e di uno dei più importanti contributi scientifici di tutti i tempi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Charles Darwin

Diario di un naturalista giramondo: completo

Diario di un naturalista giramondo: completo di

“Diario di un naturalista giramondo“, pubblicato in Italia anche con i titoli “Viaggio di un naturalista intorno al mondo“ e “Il viaggio meraviglioso di Charles Darwin” (The Voyage of the Beagle) è un libro scritto da Charles Darwin, pubblicato nel 1839 che gli conferì notevole fama e rispetto. Il titolo è riferito alla seconda spedizione della nave HMS Beagle, che salpò da Plymouth, il 27 dice...

Autobiografia: (1809-1882) (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1405)

Autobiografia: (1809-1882) (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1405) di

Charles Darwin scrisse questi testi autobiografici per i suoi figli, senza la consapevolezza che sarebbero stati un giorno pubblicati. Essi rivelano un uomo modesto che preferiva la compagnia dei famigliari a quella degli eminenti scienziati che lo circondavano. L'edizione completa dell'Autobiografia di Darwin comprende numerosi passi censurati e alcuni importanti documenti inediti...

Sulla origine delle specie per elezione naturale

Sulla origine delle specie per elezione naturale di

Sulla origine delle specie per elezione naturale Charles Darwin, naturalista e geologo britannico (1809-1882) Questo libro elettronico presenta «Sulla origine delle specie per elezione naturale», di Charles Darwin. Indice interattivo: -01- A proposito di questo libro -02- SUNTO STORICO DEI RECENTI PROGRESSI DELLA DOTTRINA SULL'ORIGINE DELLE SPECIE -03- INTRODUZIONE -04- CAPITOLO I. VARIABILIT...

Lettere sulla religione (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1742)

Lettere sulla religione (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1742) di

Darwin era credente? Il padre della teoria dell'evoluzione si riteneva ateo, agnostico o forse teista? E la diceria secondo la quale si sarebbe convertito in punto di morte? L'argomento - come sottolinea il curatore Telmo Pievani - suscita da sempre grande attenzione, come se dalla risposta a queste domande dipendesse la compatibilità tra la visione evoluzionistica e le prospettive di fede. Spa...

L'espressione dei sentimenti nell'uomo e negli animali

L'espressione dei sentimenti nell'uomo e negli animali di

Molti libri furono scritti sulla espressione materiale dei sentimenti, e un numero maggiore sulla fisionomia, vale a dire sul mezzo di riconoscere il carattere collo studio dello stato abituale dei lineamenti. Di quest’ultimo argomento io più non m’intrattengo. Gli antichi trattati ch’io consultai m’hanno giovato poco o nulla. Le famose Conférences del pittore Le Brun, pubblicate nel 1667, sono...