Mussolini alla conquista del potere

Compra su Amazon

Mussolini alla conquista del potere
Autore
Guido Dorso
Editore
Mauro Liistro Editore
Pubblicazione
13/06/2018
Categorie
Benito Mussolini nacque il 29 luglio 1883 alle 2:45 pomeridiane in Varano de Costa, nella Villa San Cassiano, al n. 18 B, nel villaggio di Dovia, frazione del comune di Predappio, da Alessandro Mussolini fabbro-ferraio, e da Rosa Maltoni, insegnante elementare inferiore.
La sua nascita venne denunziata all'ufficio di Stato Civile di Predappio il giorno successivo alle sei pomeridiane e gli vennero imposti i nomi di Benito, Amilcare, Andrea.
Il padre, militante nel Partito socialista, prescelse questi nomi per compiere una manifestazione politica. Infatti il nome di Benito fu scelto in omaggio al rivoluzionario messicano Benito Juarez, quello di Amilcare in omaggio al rivoluzionario italiano Amilcare Cipriani e quello di Andrea in omaggio al deputato socialista Andrea Costa.
Il villaggio di Dovia, detto allora come ora Piscanza, non godeva buona rinomanza, perché composto di gente rissosa. Alessandro Mussolini, vi fondò una sezione dell'Internazionale, che, in seguito, venne sciolta da una raffica poliziesca.
Il cognome era originariamente quello di Mucciolini, poi trasformatosi in Muccellini, Muccolini, Mussellini, Musselini ed infine in Mussolini.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Guido Dorso

Mussolini alla conquista del potere

Mussolini alla conquista del potere di

Guido Dorso, in questa sua opera che portò a termine nel 1942, partendo da un’analisi critica della classe dirigente italiana, denuncia fondamentalmente le politiche illiberali e antidemocratiche dell’Italia dell’epoca. Di fatto, una protesta verso qualsiasi percorso perverso che possa condurre all’antidemocrazia.Dall’incipit del libro:Benito Mussolini nacque il 29 luglio 1883 alle 2,45 pomerid...