Jolanda, la figlia del Corsaro Nero

Jolanda, la figlia del Corsaro Nero
Autore
Emilio Salgari
Pubblicazione
06/10/2018
Categorie
Quella sera la taverna «El Toro», contrariamente al solito, brulicava di persone, come se qualche importante avvenimento fosse avvenuto o fosse per succedere.
Quantunque non fosse una delle migliori di Maracaybo, frammiste a marinai, a facchini del porto, a meticci e ad indiani caribbi, si vedevano, cosa piuttosto insolita, persone appartenenti alla migliore società di quella ricca ed importante colonia spagnola: grossi piantatori, proprietari di raffinerie di zuccheri, armatori di navi, ufficiali della guarnigione e perfino qualche membro del governo.
La sala, piuttosto ampia, coi muri affumicati, dall’ampio camino, malamente illuminata da quelle incomode e fumose lampade usate sul finire del sedicesimo secolo, ne era piena. Nessuno però beveva ed i tavolini, addossati alle pareti, alla rinfusa, erano deserti. Invece la grande tavola centrale di vecchio noce, lunga più di dieci metri, era circondata da una quadrupla fila di personaggi, che parevano in preda ad una vivissima agitazione e che scommettevano con un furore, che avrebbe meravigliato anche un moderno americano degli Stati dell’Unione.
— Venti piastre per Zambo!
— Trenta per El Valiente!
— El Valiente si prenderà una tale speronata che cadrà al primo colpo!

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Emilio Salgari

Le tigri di Mompracem

Le tigri di Mompracem di

Le tigri di Mompracem noto anche con il titolo La tigre della Malesia, è una delle opere facenti parte del "ciclo indo-malese" di Salgari ed è fra i più noti romanzi di avventura. Sull'isola di Mompracem vive il capo di un folto gruppo di pirati provenienti da tutto il sud-est asiatico, Sandokan. Ha nobili origini. La sua famiglia, regnante in uno degli stati del Borneo, è stata detronizzata e ...

Il vampiro della foresta

Il vampiro della foresta di

Nel breve racconto, Salgari ci narra di un brutto incontro fatto da due minatori siciliani nelle foreste dell’Uruguay.

La Scotennatrice

La Scotennatrice di

La scotennatrice è il soprannome di Minnehaha una giovane indiana bellissima e crudele, a capo assieme col padre, il sackem Nuvola Rossa, di una tribù di guerrieri sioux. Minnehaha è decisa a vendicare la madre Yalla scalpata tempo prima dall’indian agent John Maxim. Si uniranno a questo alcuni avventurieri, un ex sceriffo, un finto pellerossa e un eccentrico lord inglese. Si muovono a cavallo ...

Avventure tra gli indiani, tra i ghiacci e nelle jungle: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Avventure tra gli indiani, tra i ghiacci e nelle jungle: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di

La presente edizione del testo di Salgàri comprende:1) Un’ Introduzione, corredata di una sezione sulla vita e le opere dell’Autore.2) Una sezione dedicata alle Note, 162, che chiariscono i termini stranieri o gergali presenti nel testo, come pure le tante voci storiche, geografiche, tecniche e naturalistiche.I racconti della “Bibliotechina Aurea Illustrata” possono essere classificati secondo ...

IL FIGLIO DEL CORSARO ROSSO

IL FIGLIO DEL CORSARO ROSSO di

Storie di avventure, duelli, navi e battaglie. È il quarto libro del ciclo de I corsari delle Antille e segue il romanzo Jolanda, la figlia del Corsaro Nero.

IL CORSARO NERO

IL CORSARO NERO di

Il Corsaro Nero è un romanzo d'avventura, azione e tutto quello che si può cercare in una bella storia di eroi, guerra e mistero.Il libro fu primo di una serie di cinque romanzi collettivamente noti col titolo I corsari delle Antille, e avente come protagonista il personaggio del Corsaro Nero (Emilio di Roccabruna, signore di Ventimiglia).Buon divertimento