Taras Bul'ba

Ucraina, XV secolo. Il Paese è devastato dai Tatari, governato dai polacchi e messo a ferro e fuoco dalle scorribande di nomadi cosacchi. A capo di una banda di questi ultimi è Taras Bul'ba. Lo affiancano i figli Andrej ed Ostap, coi quali Taras assalta la città di Dubno, ma Andrej, per amore di una polacca, tradisce i suoi passando nelle schiere nemiche. Comincia qui la terribile vendetta di Taras, una vendetta che, però, lo porterà verso una morte atroce.
Gogol scrisse questa novella nel momento in cui decise di abbandonare la carriera da storico. Il centro di tutto è il conflitto, la furia di prevaricare e di condizionare la libertà altrui a proprio esclusivo vantaggio. L'Ucraina di Taras diventa, in senso lato, la società in cui Gogol infelicemente vive, ove tutto è menzogna, inganno, sopruso, follia, morte.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Nikolaj Gogol

Racconti di Pietroburgo

Racconti di Pietroburgo di Nikolaj Gogol' Feltrinelli Editore

Nikolaj Vasil’evic Gogol’ (Sorocˇynci, Ucraina, 1809 – Mosca, 1852) è uno dei più grandi scrittori russi del xix secolo: comico e drammatico allo stesso tempo, implacabile scrutatore della follia umana. Feltrinelli ha pubblicato nei “Classici” Anime morte (2009; 2013), Il cappotto (2009) e L’ispettore generale (2011). Il curatore Damiano Rebecchini insegna Letteratura russa all’Università di...

Taras Bul'ba

Taras Bul'ba di Nikolaj Gogol' Bauer Books

Ambientato all'incirca nell'Ucraina del XVII secolo, devastata dai tatari, governata dai polacchi e messa a ferro e fuoco dalle scorribande di cosacchi, tale racconto narra le imprese di uno dei condottieri di questi ultimi, Taras Bul'ba. Affiancato dai figli Andrej ed Ostap, assalta la città di Dubno, ma Andrej, per amore di una polacca, tradisce i suoi, passando nelle schiere nemiche. Durante...

Il cappotto

Il cappotto di Nikolaj Gogol Passerino

"Il cappotto" è un racconto dello scrittore Nikolaj Gogol', pubblicato nel 1842.  Nikolaj Gogol' (Bol'šie Soročincy, 20 marzo 1809 – Mosca, 21 febbraio 1852) è stato uno scrittore e drammaturgo russo.  Traduzione a cura di Enrichetta Carafa Capecelatro.  

N. Gogol. Il cappotto: Short Stories (RLI CLASSICI)

N. Gogol. Il cappotto: Short Stories (RLI CLASSICI) di Nikolaj Gogol

Scarica un estratto GRATIS e inizia a leggere subito! Questo ebook ha: INDICE LINKATO. È di Dostoevskij l’affermazione “Siamo tutti usciti dal Cappotto di Gogol”. E in effetti Gogol, nato nel primo decennio del XIX secolo, è il maestro del realismo socialista che influenzerà la letteratura russa del suo secolo. Il cappotto è un romanzo breve, che nelle sue tinte comiche, a tratti grottesche, ...

Il pastrano

Il pastrano di Nikolaj Gogol’

Le memorie di un pazzo

Le memorie di un pazzo di Nikolaj Gogol' Il Narratore

Il racconto - che fa parte della raccolta 'Arabeschi' e 'Racconti di Pietroburgo' - scritto in prima persona nella forma di un diario, narra la progressiva discesa nella follia del burocrate Aksentij Ivanovic. Attratto dalla bella figlia del suo direttore, e volendo sapere qualcosa di più sul conto di lei, Aksentij Ivanovic sottrae le lettere che sarebbero state scritte dalla cagnolina Maggie, ...