Benedette guerre. Crociate e jihad

Compra su Amazon

Benedette guerre. Crociate e jihad
Autore
Alessandro Barbero
Editore
I Libri del Festival della Mente
Pubblicazione
02/09/2010
Valutazione
1
Categorie
"Le Crociate: e cioè l'avventura di quei cristiani che hanno accettato l'appello del papa, sentendone il fascino, e si sono messi in gioco, facendo cose che oggi ci sembrano assai discutibili e che invece a loro sembravano sacrosante. Il fatto è che i musulmani non sono rimasti inerti quando un'orda di barbari sanguinari venuti da chissà dove, per di più miscredenti, è entrata in terra islamica seminando distruzione." Le Crociate, raccontate in modo diretto e brillante da Barbero, sono tremende esplosioni di violenza, forma sui generis di pellegrinaggio, valvola di sfogo per un'Europa sovraffollata; ma sono anche il momento in cui due mondi rivali, che non sanno di avere profonde radici comuni, si incontrano e si descrivono a vicenda.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Sara

“Benedette guerre” – Alessandro BarberoSara

Barbero ama la storia, e ama anche spiegarla e rendere gli altri partecipi, ed è per questo che abbandona il tono solenne, a favore della dinamicità e della vivacità espressiva. Benedette guerre non è solo un libro che inizia a un argomento complesso e variegato, ma è anche un libro simpatico e accattivante, breve ma denso di contenuti e spunti per nuove letture. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Alessandro Barbero

Alabama

Alabama di Alessandro Barbero

Le ateniesi

Le ateniesi di Alessandro Barbero

Atene, 411 a.C. Siamo in campagna, appena fuori dalle porte della città, dove, in due casette adiacenti, abitano due vecchi reduci di guerra, Trasillo e Polemone. Anni prima hanno combattuto insieme nella ingloriosa battaglia di Mantinea, che ha visto gli Ateniesi sbaragliati dagli Spartani, sono sopravvissuti e ora vivono lavorando la terra e senza mai decidersi a trovare un marito per le ...

Solimano il Magnifico

Solimano il Magnifico di Alessandro Barbero

Era il sultano, ma anche il califfo, protettore della Mecca; usava il titolo ancestrale di khan, che sapeva di steppa e orde nomadi, ma era anche l'erede di Roma e Bisanzio e ostentava il titolo di 'Cesare dei Cesari'. Era il Gran Turco, Solimano il Magnifico, e il suo regno rappresentava per gli europei, di volta in volta, uno specchio distorto, un incubo e una speranza, la fertile terra dei ...

Carlo Magno: Un padre dell'Europa (Economica Laterza Vol. 310)

Carlo Magno: Un padre dell'Europa (Economica Laterza Vol. 310) di Alessandro Barbero

Ecco una biografia estremamente piacevole da leggere, dallo straordinario piglio narrativo. Chiara Frugoni I tempi lontani in cui l'Europa era priva di strade e piena di paludi, finalmente sottratti alle nebbie delle nostre memorie scolastiche, in un saggio che si fa leggere come un romanzo. Laura Lilli, la Repubblica, nel giorno di Natale dell'anno 800 Carlo Magno viene incoronato imperatore. ...

Il divano di Istanbul (Alle 8 della sera Vol. 27)

Il divano di Istanbul (Alle 8 della sera Vol. 27) di Alessandro Barbero

Benedette guerre: Crociate e jihad

Benedette guerre: Crociate e jihad di Alessandro Barbero

Barbero tocca i nodi fondamentali della scelta cristiana di liberare il Santo Sepolcro e dell'incontro/scontro fra il mondo cristiano e quello islamico che ne seguì. Vediamo l'intreccio tra l'impulso religioso dei cristiani che partono per la Crociata come per un pellegrinaggio, sia pur armato, le spinte espansionistiche di un'Europa in forte ripresa economica e demografica, l'indiscussa ...