Una Vita Improbabile - Libro I: Il prologo, l'alba e i primi viaggi

Con un po' di fantasia possiamo immaginare il percorso di una vita come fosse un fiume. È un concetto che si adatta molto bene alla maggior parte delle vite. E cosa rende un fiume più interessante di un altro? Semplice: il suo percorso. Se foste una foglia in balia della corrente, cosa vedreste nel tragitto fra la sorgente e la foce? Un mondo bello? Un mondo variegato? Un mondo... interessante? Oppure no?
Se la vita di Frasar fosse un fiume, sarebbe più lungo del Nilo, più emozionante del Rio delle Amazzoni, più affascinante del Danubio, più carico di leggende del Mississippi ed attraverserebbe tutti i continenti. Noi stiamo per trasformarci in una foglia, al solo scopo di essere trasportati dalla sua corrente. Dai primi anni agli ultimi viaggi, respirando i profumi di terre lontane, totalmente diverse le une dalle altre, esplorando, scoprendo senza sosta, sorprendendoci di ogni dettaglio. E non penserete certo che settant'anni passati in ogni angolo di mondo si possano raccontare con un solo libro, vero?

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli