Giovanna d'Arco: La vergine guerriera

Compra su Amazon

Giovanna d'Arco: La vergine guerriera
Autore
Franco Cardini
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
09/04/2019
Categorie

Sentendosi chiamata da Dio alla liberazione del territorio francese, occupato dagli inglesi durante la guerra dei Cent'Anni, Giovanna d'Arco ottenne dal «re di Bourges» il comando di un'armata che giunse fino a Reims sbaragliando l'avversario. Ma per la corte di Francia quella giovane donna che pareva avere il dono sovrannaturale dell'invincibilità risultava imbarazzante. Catturata, imprigionata e condannata dall'Inquisizione, fu bruciata pubblicamente come una strega il 30 maggio 1431 a diciannove anni. Nel 1456 una nuova sentenza dell'Inquisizione la dichiarò innocente. Cinquecento anni dopo fu proclamata santa. Della sua figura si sono impossessati il teatro, il cinema, la politica, la religione e la psicoanalisi. Ma il nucleo del suo mistero continua ancora a sfuggirci.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Franco Cardini

Napoleone III

Napoleone III di Franco Cardini Sellerio Editore

Luigi Carlo Napoleone Bonaparte non gode buona fama presso i posteri. Tutto cominciò con l’epiteto di «Napoleone il Piccolo», donatogli per i secoli futuri dal suo irriducibile nemico Victor Hugo. Il grande scrittore vedeva solo una farsa in quella seconda volta della storia che aveva portato il nipote a ripetere il Grande Zio nell’avventura di un Impero dei Francesi. La sua vita invece fu ...

La via della seta: Una storia millenaria tra Oriente e Occidente (Intersezioni Vol. 489)

La via della seta: Una storia millenaria tra Oriente e Occidente (Intersezioni Vol. 489) di Franco Cardini

La storia suggestiva della via della seta comincia in un passato antico e si snoda per secoli. Oggi quel percorso sta cominciando a unire paesi che aspirano a svolgere un ruolo dominante sulla scena mondiale. Difficile fare previsioni su come tutto questo trasformerà Oriente e Occidente. Una strada, o meglio una rete di strade, un fascio di percorsi terrestri e marittimi hanno spostato nel ...

L'uomo dalla barba blu: Gilles de Rais e Giovanna D'Arco nel labirinto delle menzogne e delle verità

L'uomo dalla barba blu: Gilles de Rais e Giovanna D'Arco nel labirinto delle menzogne e delle verità di Franco Cardini Giunti

Sul finire della guerra dei Cent’anni, l’ascesa e la caduta di Gilles de Rais (1404-1440) si consuma tutta in un breve arco temporale: dalle eroiche e gloriose imprese a fianco di Giovanna d’Arco, la pulzella di Orléans, all’accusa di eresia, dal ruolo liturgico sostenuto durante l’incoronazione di Reims all’incriminazione per il patto con i demoni, la sodomia, gli infanticidi. Al maresciallo ...

Storia dei templari in otto oggetti

Storia dei templari in otto oggetti di Franco Cardini UTET

Gerusalemme, 1120: nel cielo chiaro del mattino, dove prima risuonava il canto del muezzin, ora vibrano i rintocchi bronzei della campana del Tempio di Salomone. In questo luogo mistico, crocevia dei fedeli di varie confessioni, hanno da poco preso dimora i chierici guardiani dei caravanserragli e delle vie di pellegrinaggio verso la Città Santa. Da questa nuova casa hanno tratto il nome: ...

Vita di Carlomagno: Un padre della patria europea

Vita di Carlomagno: Un padre della patria europea di Franco Cardini Bompiani

Che cosa rappresenta Carlomagno per noi? Siamo in qualche modo debitori a questo sovrano il cui impero ha avuto una durata relativamente breve e la cui figura oscilla tra storia e mito? Forse è eccessivo parlare di “padre della patria”; eppure nella fondazione dell’Impero romano-germanico, radicato nel Medioevo ma con uno sguardo alla modernità, e nella volontà nostalgica di riportare in ...

Lawrence d'Arabia

Lawrence d'Arabia di Franco Cardini Sellerio Editore

Lo storico dell'Oriente Cardini racconta il suo percorso di indagine nella figura storico-psicologica dell'agente di Sua Maestà suscitatore dell'orgoglio arabo: eroe o traditore? O tutt'e due?