Roma Antica - I Protagonisti: Dalle origini alla caduta del'Impero (ANTICA ROMA Vol. 2)

Compra su Amazon

Roma Antica - I Protagonisti: Dalle origini alla caduta del'Impero (ANTICA  ROMA Vol. 2)
Autore
Maria PACE
Pubblicazione
08/01/2019
Categorie
Si racconta che Filippo II di Macedonia a chi gli rimproverava di essere un “barbaro”, cioè, non della Grecia, domandava:“Che cosa intendete voi per Grecia?”All’epoca, in realtà, la Grecia aveva abbandonato l’idea di esistere come nazione: le varie città trovavano più conveniente combattersi tra loro, piuttosto che battersi per un interesse comune.Ed invece, ad accarezzare un progetto di “unione”, fu proprio un discendente di quel Filippo e precisamente Filippo V, che, come si è detto, i greci di Atene, Corinto, ecc… consideravano un “barbaro”, come la terra su cui regnava. Il Filippo sopra citato, però, e suo figlio Alessandro, proprio quell’Alessandro il Grande, avevano già realizzato una impresa simile, unendo tutte le città della Grecia sotto un unico comando, prima del padre e poi del figlio, e sembrò che davvero si potesse conquistare il mondo.In realtà, la civiltà greca, soprattutto quella di Atene, che tanto piaceva al grande Alessandro, proprio grazie a lui era penetrata ovunque: dalla Palestina alla Persia, dall’Asia Minore all’Epiro. Dovunque le classi dirigenti erano grecizzanti. Cosicché, se politicamente non esisteva più, culturalmente, filosoficamente, letterariamente, la Grecia aveva conquistato il mondo… il mondo conosciuto all’epoca.Quando Roma, “sistemata” ogni faccenda con Cartagine, rivolse la sua attenzione verso la Grecia, la trovò proprio così: teatro di lotte intestine, che la rendevano sempre più vulnerabile. Tanti staterelli turbolenti ed in eterna competizione tra loro, litigiosi e inaffidabili, il cui ultimo tentativo di opporsi a Roma finì nel bagno di sangue di Corinto. Con esso, però, finì anche quel breve sogno di libertà.Finì proprio come disse Orazio: “ Graecia capta ferum victorem cepit…” (la Grecia conquistata conquistò il feroce vincitore. )E Roma intanto cresceva e si arricchiva. Ma, quelle ricchezze, procurate con le tante vittoriose battaglie, non portarono all’Urbe pace e stabilità, ma instabilità e guerre interne: guerre sociali, guerre civili e guerre servili. Questa nuova, immensa ricchezza segnò l’inizio di una trasformazione dei costumi di vita dei romani: non più la dura e modesta vita da contadini, ma quella sfarzosa e sprecona di una borghesia di mercanti e trafficanti. Non occorreva faticare per procurarsi ricchezza e benessere, bastava prenderseli con la forza: i tributi imposti alle popolazioni assoggettate avevano riempito le casse dello Stato e quelle di quasi tutti i privati cittadini… patrizi, per la preferenza. Certo, restavano gli altri. Restavano gli “scontenti”. Che erano tanti. La distribuzione di quella ricchezza era stata tutt’altro che equa e la fede nella “democrazia” ben presto si affievolì e produsse un nuovo partito: quello degli scontenti, per l’appunto. Di ogni categoria e censo. E condusse alla congiura Catilina, mentre all’orizzonte spuntava l’astro nascente di Cesare. Di lì a poco, sconfitto l’antagonista, Pompeo, Cesare sarebbe diventato il padrone assoluto di Roma, fino alle Idi di Marzo. Il passaggio dalla Repubblica al Principato.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Maria PACE

VISCHIO  ed  AGRIFOGLIO: Racconti di Natale

VISCHIO ed AGRIFOGLIO: Racconti di Natale di Maria Pace Maria Pace Amazon

Fiabe... favole... filastrocche... racconti dell'immaginario, in cui fantastici esseri irreali aprono al lettore le porte di un mondo di straordinario e magico splendore per condurlo lungo i sentieri del mito e della fantasia. Favole da leggere tutti insieme in famiglia in un'atmosfera di gioiosa serenità. Quale momento migliore dell'atmosfera magica del Natale? Sotto l'albero ...

I Racconti del Mistero

I Racconti del Mistero di Maria Pace Maria Pace Amazon

Una serie di racconti del MISTERO carichi di fascino e suspens con finale aperto alla riflessione ed alla interpretazione personale. MISTERO, recita il Dizionario, é quanto rimane escluso dalle normali possibilità intuitive dell'intelletto umano, provocando una reazione di incertezza non necessariamente ansiosa e talvolta non priva di fascino: come i misteri della natura o il cuore della ...

IL PATTO: Un ragazzo di valore tra gli splendori del Rinascimento

IL PATTO: Un ragazzo di valore tra gli splendori del Rinascimento di Maria Pace Maria Pace Amazon

UN RAGAZZO DI VALORE, TRA GLI SPLENDORI DEL RINASCIMENTO Secolo di violenze e di congiure, il ‘400 fu anche un secolo di idee, scoperte ed invenzioni che portarono allo splendore del RINASCIMENTO. L’Italia della metà di quel secolo fu campo di battaglie private e pubbliche, teatro di manovre politiche e militari, intrighi, congiure ed instabili paci. Intrappolato in una di quelle ...

Dune Rosse: Fiamme sul Deserto (DUNE  ROSSE Vol. 2)

Dune Rosse: Fiamme sul Deserto (DUNE ROSSE Vol. 2) di Maria Pace

Il forte interesse e la grande ammirazione verso tutto ciò che era Orientale, creò nel XIX° secolo uno dei capitoli più complessi della storia intellettuale europea. Si trattò di un fenomeno assai diffuso a causa dello spiccato interesse per tutto quanto fosse orientale e per alcune caratteristiche in particolare: l’arte, la falconeria, i divertimenti (soprattutto danza del ventre). Si giunse ...

Dune Rosse: L'avvoltoio lasciò il nido - vol.  IV

Dune Rosse: L'avvoltoio lasciò il nido - vol. IV di Maria Pace

Non capita spesso di imbattersi in una storia romantica come quella che costituisce questo romanzo. La storia è ambientata nel Qatar e si snoda tra amori travolgenti e avventure mozzafiato. Non solo la trama è romantica, anche la scrittura lo è. Il raccontare scorre come un fiume placido senza punti morti o costrutti ingarbugliati e tantomeno parolacce che disturbano la lettura (a dimostrazione...

DJOSER: Il ritorno di Hapy

DJOSER: Il ritorno di Hapy di Maria Pace

Una serie di libri storico-fantasy ambientati nell’Antico Egitto – Epoca delle Piramidi - IV Dinastia. Djoser, un ragazzo di sedici anni, allievo del Tempio di Ptha, Patrono delle Arti e degli Architetti, lavora al cantiere della Piramide del faraone Khafra (meglio conosciuto con il nome Kefren).Abbandonato ancora bambino sulle rive del Nilo, viene accolto ed allevato da Pthahotep, architetto ...