Gli specchi segreti di Salvador Dalí: I segreti iniziatici presenti nell’opera del pittore (I Saggi)

Per tutta la sua vita Salvador Dalí non ha fatto altro che specchiarsi. Un’intera opera e l’intera vita di un genio dell’arte al servizio del narcisismo più patetico? Saremmo in errore. Dalí ha saputo specchiarsi come nessuno nella storia dell’arte e della cultura; nessuno più di lui ha saputo costruire degli specchi segreti sui quali noi, oggi, possiamo vedere interi mondi. Scopriamo o ri-scopriamo un Dalí sorprendente, poiché dietro ad ogni specchio si nasconde un Dalí più intimo, fonte del suo genio artistico ed umano. Ben oltre il surrealismo, oltre la ripresa del figurativo, oltre le boutades e le trovate mondane, Dalí consacrò se stesso a qualcosa che inglobava tutti questi aspetti; egli ricercò l’immagine immortale di Se in molteplici specchi ed in ognuno pensò d’averne trovato un prezioso riflesso. La sua produzione artistica rappresenta una confessione umana straordinaria, una vera e propria confessione mistica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Valentino Bellucci

Annigoni

Annigoni di Valentino Bellucci

Annigoni

Annigoni di Valentino Bellucci

Vastu : L'antica scienza indiana dell'architettura

Vastu : L'antica scienza indiana dell'architettura di Valentino Bellucci Enigma Edizioni

Per millenni la scienza sacra dell’architettura ha reso un grande servizio all’umanità. Dal tempio alla cattedrale ogni forma geometrica aveva una particolare risonanza che formava una certa armonia tra la psiche individuale e la terra stessa. Energie che oggi la maggior parte degli studiosi ignora, venivano equilibrate attraverso una sapiente costruzione degli edifici, e da quel particolare ...

La Psicologia della Yoga: Come trasformare il proprio Karma

La Psicologia della Yoga: Come trasformare il proprio Karma di Valentino Bellucci Enigma Edizioni

Se da un lato la psicologia e la scienza materialistica propongono sempre più un estremo riduzionismo legato ai geni o all’ambiente, dall’altro lato, come reazione sociale, si sviluppa un filone di psicologia esoterica molto new age che pretende di restituire all’essere umano il suo status di essere spirituale e divino, cioè libero. Si tratta di due estremi che non possono realmente soddisfare ...