L'America - Un sogno o un incubo?

Le storie riportate in questo libro sono state da me vissute in prima persona e soltanto qualcuna di esse esula dalla mia vita privata. Il mio intento è quello di mettere in discussione determinati sistemi della società americana in cui l’arroganza, la prepotenza e a volte anche la stupidità, diventano la quinta essenza di questo popolo. L’America, nell’immaginario collettivo è la terra promessa, il regno per trovare un lavoro soddisfacente e una vita migliore. Questo libro, in maniera asciutta e realistica, fa cadere impietosamente questo mito, mostrando i lati negativi di un mondo da sempre ritenuto erroneamente un paradiso. Dal commercio, agli affari, dalla sanità alla giustizia, dalla religione ai rapporti umani, tutto sembra essere governato dall’avidità e dal profitto. Storia dopo storia il sogno americano si sgretola, esponendo alla luce del sole tutti i problemi che l’immenso Paese presenta, soprattutto per chi lì non vi è nato. La speranza che molti atteggiamenti deleteri di questa società possano mutare in un futuro non assai lontano alberga in tutti i cuori delle persone oneste.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo